CONDIVIDI

Insigne: il San Paolo ci spingerà. Britos: meritavamo almeno un gol. Reina: In casa nostra possiamo farcela

hamsik marek

“Il risultato si può ribaltare, certamente l’1-0 è pericoloso per la qualificazione ma abbiamo la possibilità di poter rimediare al San Paolo”. Marek Hamsik sposa il pensiero di Benitez e guarda avanti dopo questa primo atto della sfida tra Porto e Napoli.

“Stasera abbiamo avuto due-tre occasioni da gol pulite e potevamo segnare con merito. Purtroppo la palla non è entrata ma abbiamo buone speranze per il ritorno”.

“Il Porto è una squadra forte ma ha anche lasciato molti spazi nella fase difensiva, cercheremo di sfruttare questo aspetto al San Paolo. Dovremo stare attenti alla loro fase avanzata ma possiamo segnare e ribaltare il risultato”.

Sul suo momento di forma: “Non sto al top, lo so, ma lavorerò per arrivare al massimo. Dipende da me e voglio ritrovare la più presto la migliore condizione”.

Miguel Britos analizza la gara partendo dalle occasioni da rete create: “Abbiamo subito il gol quando stavamo giocando meglio. Purtroppo non siamo riusciti a realizzare varie palle gol. Adesso vedremo come andrà al San Paolo, siamo fiduciosi e possiamo farli in casa i gol che non sono arrivati oggi”.

“Nel primo tempo c’è mancata un po’ la gestione della palla e le ripartenze ne hanno risentito. Nel secondo invece abbiamo avuto più convinzione e cattiveria sportiva e meritavamo di segnare. Il mister ha preparato benissimo la partita e tatticamente siamo stati bravi soprattutto nella ripresa. Dobbiamo ripartire da quanto buono abbiamo fatto stasera”.

 

Stesso pensiero per Lorenzo Insigne: “C’è mancata fortuna sotto porta. Abbiamo giocato con intensità e carattere ed abbiamo creato tante palle gol. Siamo amareggiati ma anche convinti di poter disputare una grande partita al San Paolo davanti al nostro pubblico che ci darà una spinta fortissima”.

Pepe Reina parla da leader con grande determinazione: “Sicuramente non abbiamo giocato benissimo ed il risultato ci penalizza. Ma è anche vero che se riusciamo a sfruttare le occasioni avute stasera possiamo riaprire il discorso. La qualificazione possiamo ancora raggiungerla, e sul nostro campo, davanti al nostro pubblico tutto è possibile. Possiamo farcela”

 

Fonte: S.S.C.NAPOLI