CONDIVIDI

Benitez_2868926

 

Il tecnico azzurro: conoscevamo il valore dello Swansea, non sara’ facile ma possiamo vincere al San Paolo

“Un buon pareggio, la squadra ha saputo lottare, ho visto un atteggiamento difensivo molto solido e sono soddisfatto della tenuta in campo ma dovevamo essere più bravi nelle ripartenze”. Questa l’analisi del match di Rafa Benitez per un Napoli che ha tenuto testa all’aggressività dello Swansea e che adesso può cercare la qualificazione al San Paolo tra sette giorni.

“Conosco benissimo il calcio inglese, sapevamo sarebbe stata una partita molto intensa e veloce. Conoscevamo il valore dello Swansea e siamo stati bravi a fronteggiarli con equlibrio difensivo. Sotto il profilo della prestazione dovevamo approfittare meglio degli spazi che ci hanno lasciato. Abbiamo avuto buonissime palle in ripartenza ma è mancato l’ultimo passaggio e la finalizzazione”

“Sono però contento di come stiamo facendo la fase difensiva, anche oggi siamo stati solidi e non era facile su questo campo. Abbiamo saputo soffrire e questo è un lato positivo. Certamente dovevamo segnare un gol, questo era il nostro obiettivo, ma siamo fiduciosi per il ritorno”.

“Al San Paolo abbiamo un solo risultato, quello della vittoria, per qualificarci agli ottavi. Adesso proseguiamo il cammino in campionato e poi ci concentreremo sul ritorno con lo Swansea. Possiamo vincere a casa nostra ma sappiamo che non sarà facile…”.

Che significa se tra i migliori in campo ci sono Rafael e Reina? “Significa che abbiamo due ottimi portieri. Rafael purtroppo ha subìto questo infortunio e vedremo nei prossimi giorni come sta”.

Fonte: s.s.c. Napoli