CONDIVIDI
delaurentiis (foto web)

delaurentiis (foto web)

Il Presidente azzurro: siamo una squadra vera, complimenti a Benitez e a tutti i ragazzi. Grande gioia abbracciare Maradona

Una serata nata sotto una buona stella“. Il Presidente Aurelio De Laurentiis lancia il titolo ideale per questa serata magica del San Paolo giocando con il titolo del suo ultimo film che esce proprio domani nelle sale.

Ho vinto il derby con Verdone, ci siamo mandati messaggi simpatici e sono contento di questo bellissimo successo. Abbiamo dimostrato di essere una squadra vera che ha grande futuro“.

E’ sceso anche stavolta nello spogliatoio a dare la carica? “Io quando ci sono scendo sempre nello spogliatoio nell’intervallo perché mi piace molto sentire anche le parole di Benitez che per me sono istruttive. I ragazzi lo ascoltano, è preciso, una vera furia. Rafa è uno spettacolo, lo filmerò qualche volta

E’ un allenatore che vuole giocarsela sempre, è qui da pochi mesi ed ha già dato una sua impronta. Abbiamo visto anche i nostri nuovi acquisti di gennaio: Ghoulam e Jorginho che anche stasera sono stati grandi protagonisti. Complimenti a Bigon per l’ottimo mercato e chapeau a Benitez che riesce anche a individuare giocatori validi sul mercato“.

Napoli-Roma sfida che prosegue in campionato: “Non ho mai smesso di dubitare che il Napoli fino alla fine venderà cara la pelle e onorerà la proprioa professionalità E nel nostro gruppo di professionalità ce n’è tanta“.

Serata condita dalla bellissima sorpresa dell’arrivo di Maradona: “Abbiamo avuto Diego allo stadio, improvvisamente l’abbiamo visto al San Paolo, il pubblico lo ha osannato ed io gli ho regalato una maglia del Napoli con il suo numero 10 che abbiamo conservato e mai dato a nessuno. E’ stata una serata davvero straordinaria“.
Fonte:S.S.C Napoli