CONDIVIDI

A Castelvolturno consueta conferenza stampa per Rafa Benitez alla vigilia della trasferta di Cagliari, ultimo match del 2013. Prima della conferenza stampa sono stati divulgati i convocati per il match contro i sardi dove sorprendentemente manca Cannavaro. Nella lista ci sono anche Pepe Reina e Valon Beherami recuperati dopo i vari acciacchi della settimana scorsa. Il mister analizza subito gli avversari di domani sera:” Con il Cagliari partita difficile ma io non guardo troppo gli avversari ma la mia squadra. Abbiamo varie soluzioni in avanti. Ci sono 4-5 giocatori che possono giocare dietro l’attaccante. Ognuno ha le sue caratteristiche e noi valuteremo quale possano essere quelle ideali per affrontare il Cagliari”.

Il tecnico spagnolo si è soffermato anche su questa prima parte di stagione definendola molto positiva : “Il mio bilancio di questi primi 5 mesi è molto positivo. Abbiamo disputato una eccellente Champions e in campionato siamo ai vertici. Abbiamo cambiato atteggiamento rispetto al passato e la squadra ha risposto molto bene. Chiaramente il nostro obiettivo è migliorare e poter crescere col tempo.La parola chiave per me è: equilibrio. Non è importante tanto contare i gol subìti o i gol fatti, ma sono i risultati che fanno la differenza. Di certo stiamo gradualmente migliorando la fase difensiva per sostenere poi al meglio il reparto d’attacco. Questa è la strada, cercare il palleggio ma anche la verticalizzazione. Sono sicuro che stiamo facendo grandi progressi e che l’anno prossimo sarà ancora migliore di questo”.

Infine rivolge a tutti i tifosi del Napoli i suoi auguri per le feste imminenti: “Ringrazio tutti i napoletani per l’affetto e il calore che mi hanno trasmesso in questi mesi. Auguri a tutti con la speranza e la certezza di vivere un 2014 bellissimo tutti insieme”.

La squadra partirà nel pomeriggio alla volta della Sardegna.

Luigi Iervolino