CONDIVIDI

Il tecnico azzurro ha ricevuto l’onoreficenza nella Sala dei Baroni al Maschio Angioino

Premio “Cittadinanza Sportiva 2013” per Rafa Benitez. Il tecnico azzurro ha ricevuto l’onoreficenza nella Sala dei Baroni al Maschio Angioino, riconoscimento assegnato dal Coni della Campania nell’arco di una manifestazione patrocinata dal Comune di Napoli.

Il premio è stato assegnato all’allenatore del SSC Napoli per “i risultati conseguiti sul campo e per l’interesse mostrato in questi primi mesi sulla panchina partenopea nei confronti dei tesori artistici cittadini”. A Benitez è stata anche assegnato il riconoscimento “Vesuvio d’oro”.

“Ringrazio tutti coloro che hanno pensato a me in questa bellissima occasione – ha detto il tecnico azzurro – ed è un onore ricevere questi premi in una città splendida come Napoli”.

“Sono da poco tempo qui, forse è presto per me, non so se merito questo onore, ma certamente posso dire che questo riconoscimento mi rende orgoglioso e felice perchè mette in stretta relazione la città con lo sport. Napoli è una città bellissima che mi piace molto e sono molto contento di questo premio”.

Cosa si aspetta dal 2014? “Non dico vincere ma sicuramente mi aspetto che la squadra dia il massimo. Il nostro sguardo è al futuro, come dico io: senza fretta e senza pausa”.

FONTE:S.S.C. NAPOLI