CONDIVIDI

“Auguro tanti ‘Colpi di Fortuna’ a noi napoletani”. Aurelio De Laurentiis ha presentato all’Hotel Vesuvio di Napoli il nuovo film di Natale prodotto dalla Filmauro: “Colpi di Fortuna” che uscirà in tutte le sale il 19 dicembre.

Al suo fianco Luigi De Laurentiis e l’intero cast della pellicola: Christian De Sica, Lillo e Greg, Luca e Paolo, Francesco Mandelli e Fatima Trotta.

“Quest’anno festeggiamo il trententesimo anniversario dei film di Natale – ha detto De Laurentiis – e siamo lieti di farlo con questo lavoro che è ispirato alla buona sorte e che racconta in maniera leggera, brillante ma anche profonda i vezzi e le trasformazioni del nostro Paese”

“Riuscire a far ridere è il lavoro più difficile del mondo e noi siamo lieti di riuscirci da trent’anni a questa parte. Da tempo avrei potuto andare in America e produrre film lì, dove l’industria cinematografica è più prolifica e tutelata, ma sono innamorato dell’Italia e di Napoli. Per questo in questa occasione celebrativa ho voluto che la squadra partecipasse al film”.

Il Presidente racconta qualche aneddoto legato alle riprese sul set con i calciatori. “Il montaggio della pellicola era già praticamente in lavorazione ma abbiamo dovuto posporre le scene riguardanti i giocatori in una settimana di agosto, e considerati i tanti impegni che hanno le squadre di calcio non è stato facile. Abbiamo trasferito un set a Castelvolturno ma devo dire che abbiamo tarscorso momenti bellissimi e divertentissimi con i ragazzi. loro stessi sono stati entusiasti di girare le scene , si sono comportati da attori consumati e vi anticipo che il risultato finale è assolutamente esilarante”.

Anche Luigi De Laurentiis, dal canto suo, ha illustrato le peculiarità del nuovo film con una dedica particolare: “Io ho ereditato l’amore per il cinema da mio padre e mio nonno, ed in questa occasione del 30esimo anniversario sono lieto e fiero di poter proseguire una grande passione e tradizione familiare”

“Colpi di Fortuna è una pellicola ad episodi che contiene tre film in uno, con sceneggiature e soggetti diversi ma con un filo conduttore unico e brillante che racconta in maniera divertente vicissitudini legate alla fortuna. Tra i protagonisti ci sono anche i calciatori e devo dire che sono rimasto particolarmente cxolpito da Hamsik che ha recitato perfettamente in italiano un ruolo ironico e spassoso”.

Il Presidente De Laurentiis, a margine della presentazione, ha poi toccato l’argomento calcio dopo il bel successo del con l’Inter ma soprattutto in ottica globale in riferimento al progetto azzurro…

“Nel calcio io non penso all’oggi ma al domani. E la nostra certezza per presente e futuro si chiama Benitez. Con Rafa abbiamo avviato un progetto che sarà infinito. Per noi conta essere stabilmente a grandi livelli sia in Italia che sul palcoscenico internazionale”.

“Benitez è un gran professionista, un tecnico eccellente ed una persona splendida. Con lui abbiamo trovato serenità, progettualità, affidabilità, gioco e spettacolo. Sono fiero del nostro percorso ed il connubio De Laurentiis-Benitez durerà nel tempo. Rafa è una certezza per il Napoli e per il calcio mondiale”.

“Ai napoletani dico, pertanto, di sorridere e di avere fiducia. State tranquilli e godetevi questa squadra che crescerà e diventerà sempre più competitiva e forte negli anni. Noi crediamo nei “colpi di fortuna”, ma soprattutto crediamo nella capacità di sapersi creare la propria sorte attraverso il lavoro e una organizzazione seria e concreta”

Fonte S.S.C.NAPOLI