CONDIVIDI

Il tecnico azzurro: Sapevo che i ragazzi avrebbero dato tutto, vittoria importante contro un’ottima Inter

“Mi aspettavo questa prestazione, i ragazzi hanno dato tutto”. Rafa Benitez sereno ma anche orgoglioso per un successo di grande importanza del Napoli che tiene l’Inter dietro di 7 punti…

“Sapevo che la squadra veniva da una partita bellissima con l’Arsenal dove siamo usciti a testa altissima ed ero certo che avrebbero ripetuto lo stesso tipo di gara. E’ una vittoria importante e meritata contro un ottimo avversario”

Una rivincita sua sul passato interista? “No, assolutamente, a Milano ho tanti amici. Mi interessava solo la partita che aveva molto valore per la classifica. Oggi sono soddisfatto della condotta generale e della mentalità, ma ci sono alcuni errori che dovremo analizzare. Dobbiamo ancora milgiorare e crescere soprattutto in situazioni passive”.

“Oggi abbiamo fatto possesso palla e siamo stati anche bravissimi nelle ripartenze. L’idea è sempre quella di comandare il gioco, ma bisogna sapersi anche adattare alle fasi di gioco e noi lo abbiamo fatto. Abbiamo commesso alcuni errori individuali e su questo ne parleremo in settimana con la squadra”.

In attacco si vola col trio dietro Higuain...”E’ una scelta precisa perchè lì abbiamo tanta qualità. In certe occasioni conviene avere un attaccante in più per segnare di più, a volte occorre invece coprirci. Oggi ho inserito Behrami per Gonzalo proprio per questo. Bisogna cercare di adattare “la coperta” ai momenti della gara”.

“Noi dobbiamo pensare a vincere ogni partita, se parlo di progetto è perchè il processo di crescita non è così veloce. Dobbiamo lavorare con intensità. Il bilancio oggi è buono, ma ovviamente la strada è molto lunga”.

FONTE: S.S.C. NAPOLI