CONDIVIDI

Alla fine è uscita l’unica squadra da evitare. Tra il Napoli di Sarri e l’accesso alla Champions c’è il Nizza di Balotelli. I francesi sono stati la rivelazione dell’ultima Ligue 1 e hanno eliminato l’Ajax nel turno precedente.

DUBBI-Il Nizza è un cliente ostico. E non lo scopriamo certo oggi. La squadra è allenata dallo svizzero Lucien Favre, ex tecnico del Borussia Moenchengladbach. Propone un gioco offensivo, anche se la squadra non è stata ancora rafforzata in questa sessione di mercato. Anzi, molti giocatori come Eysseric e Dalbert potremmo rivederli in Italia, uno alla Fiorentina, l’altro all’Inter. Tuttavia c’è anche da tenere sotto controllo l’incognita della preparazione. i francesi sembrano avere qualcosa in più nelle gambe.

IL COLORE-Tra tanti dubbi, una sola certezza. Si giocherà prima al San Paolo. E questo può rappresentare un piccolo problema, dal momento che il Napoli potrebbe essere costretto a giocarsi la qualificazione lontano dalle mura amiche. Sì, in Costa Azzurra, con la speranza che diventi davvero azzurra in omaggio ai colori partenopei.