CONDIVIDI

Vittoria fondamentale per il Napoli che al San Paolo batte il Genoa 2-0. Napoli temporaneamente secondo in attesa della Roma impegnata a Crotone.
Il Napoli si schiera con Reina tra i pali. Maggio, Albiol, Koulibaly e Ghoulam in difesa. A centrocampo Diawara, Zielinski e Hamsik. In attacco Insigne, Mertens e Giaccherini.
Inizio aggressivo per il Genoa che si stanzia perennemente nella metà campo del Napoli. All’ 8′ contatto dubbio in area tra Burdisso e Giaccherini ma per l’arbitro è tutto regolare. Al 20′ Genoa pericoloso con Simeone ma Koulibaly devia in corner. Al 32′ bellissimo cross di Ghoulam e sforbiciata di Koulibaly che termina a lato. Al 35′ parata super di Lamanna sul tiro a giro di Insigne. Al 44′ puntata da calcetto per Insigne ma Lamanna controlla la conclusione del numero 24 del Napoli.
Nella ripresa dopo 4 minuti il Napoli la sblocca: dal limite dell’area è Zielinski a trovare il colpo vincente che batte Lamanna e porta gli azzurri avanti. Al 6′ doppia occasione per il Napoli prima con Mertens e poi con Diawara ma Lamanna risponde presente. Ancora l’estremo difensore ligure si esalta su Insigne al minuto 16′. Al 22′ il Napoli raddoppia: Mertens vola via sulla fascia mettendo in mezzo un assist fantastico per Giaccherini che con un facile tap in sigla il gol del 2-0. Al 35′ ottima punizione di Ghoulam deviata in angolo da Lamanna. Nel finale le emozioni latitano e Giacomelli dopo 2 minuti di recupero decreta la fine del match e la vittoria del Napoli. Mercoledì super sfida in Champions con il Real Madrid.