CONDIVIDI

Riparte il Benevento che travolge il Carpi 3-0, la Spal si salva al 96′ grazie a Floccari contro il Vicenza (1-1), fischi e sbadigli tra Bari e Perugia (0-0), colpaccio esterno del Trapani a Vercelli (1-3).

IL RECUPERO-  Si è segnato tanto nei minuti di recupero. L’Ascoli pareggia al Manuzzi al 95′. Floccari evita la sconfitta della Spal a Vicenza al 96′, il Pisa acciuffa un punto fondamentale al 94′ contro il Novara. Tutte reti decisive, tranne quella di Jallow che sigilla al 93′ il successo del Trapani contro la Pro Vercelli.

I GATTI- In Cina è l’anno del gallo. Ieri in serie B è stata la giornata del Gatto, cioè di Leonardo e Davide. I fratelli Gatto hanno segnato e regalato un punto a testa a Ascoli e Pisa. Ed è festa in famiglia.

LA RESURREZIONE- In due giornate del girone di ritorno, il Trapani ha vinto più di quanto fatto nelle 21 giornate d’andata. E soprattutto i siciliani hanno bissato il successo di 7 giorni fa, ritornando prepotentemente in lotta per una salvezza che sembrava impossibile fino a dicembre.

LA PAPERA- Avellino- Entella è stata una partita vibrante e ricca di colpi scena. Alla fine è pari e patta con un errore clamoroso: al 27′ Iacobucci svirgola il rilancio con le mani e serve un assist a Lasik che calcia di prima intenzione e segna. Per fortuna di Iacobucci, l’Entella riuscirà a reagire, sfiorando addirittura la vittoria.

LA PERLA- il gol più bello di giornata lo realizza l’uruguaiano Falletti: al 68′ il centrocampista della Ternana si beve come un cocktail i due centrali del Cittadella, salta anche il portiere e deposita in rete il pallone dei tre punti. E la Ternana torna a sperare.