CONDIVIDI

image

Il Napoli torna alla vittoria al San Paolo battendo l’Empoli 2-0 grazie alle reti di Mertens e Chiriches. Buon primo tempo per la squadra di Sarri fermata da un ottimo Skorupsky.
Il Napoli si schiera con Reina tra i pali. In difesa Maggio, Koulibaly, Chiriches e Ghoulam. A centrocampo Allan, Jorginho e Zielinsky. In attacco Insigne, Callejon e Mertens.
Prima occasione per Allan che prova un tiro a giro che termina di poco fuori. Poco dopo è Koulibaly a provare il tiro da fuori ben bloccato da Skorupsky. Al 35′ Napoli ancora vicino al gol con Callejon che schiaccia a terra ma il portiere toscano blocca a terra. Al 39′ Mertens si invola verso la porta ma Skorupsky è strepitoso e salva due volte. Al 43′ ancora l’estremo difensore dell’Empoli con un miracolo salva sul tiro di Callejon.
Dopo un primo tempo dominato, la ripresa si apre con il gol del Napoli: al 5′ cross di Callejon e facile tap in di Mertens che porta avanti il Napoli. Al 12′ contropiede micidiale del Napoli con una fucilata di Jorginho da fuori ben deviata da un ottimo Skorupsky. Il Napoli si addormenta e al 23′ l’Empoli va vicino al gol: la palla colpisce la traversa, sulla ribattuta Maccarone calcia a botta sicura ma Reina salva il risultato. Il Napoli tiene botta alla reazione dei toscani ma al 35′ Chiriches chiude la partita con un facile tap in sulla spizzata di Hamsik. Dopo 4 minuti di recupero l’arbitro Mariani decreta la fine del match e la vittoria del Napoli. Sabato alle 20,45 sfida allo Juventus Stadium contro la Juve.