CONDIVIDI

img_4344.jpg

Vola in alto Napoli. Per una notte azzurri in testa alla classifica dopo aver battuto 3-1 il Bologna. Terza vittoria in una settimana per il Napoli di Maurizio Sarri che coglie il terzo successo in campionato e vola a 10 punti dopo quattro gare. 12 gol realizzati in quattro gare, media gol strepitosa per gli azzurri firmata da Callejon e da una doppietta di Milik, la terza con la maglia azzurra in meno di un mese. Avanza il Napoli, volano alto gli azzurri che confermano il buon momento e dopo aver steso la Dinamo in Champions conquistano l’ennesimo successo importante in campionato.

Sarri mischa le carte in tavola rispetto alla gara di martedì a Kiev e si affida a Gabbiadini in attacco al fianco di Insigne e Callejon. In difesa spazio a Strinic. Allan a riposo, dal primo minuto in campo c’è Zielinsky.  Il Bologna dopo la batosta di Torino cerca il riscatto al San paolo e si affida al tridente. Occhi puntati sul fenomeno Di Francesco.

Pronti, via! Bologna subito pericoloso con l’ex Dzemaili che impensierisce Reina. Il Napoli in attacco si affida a Gabbiadini ma le azioni più pericolose arrivano dai piedi di un’ispirato Insigne. E’ proprio Insigne al 18′ ad innescare Callejon per il vantaggio azzurro di Callejon che di testa insacca l’1-0. Quinto gol in campionato per lo spagnolo che vola in testa alla classifica marcatori.

Il Napoli chiude in vantaggio il primo tempo ma nella ripresa il Bologna trova subito il pareggio con un gol strepitoso di Verdi che dalla distanza beffa Reina e ristabilisce la parità.

Il Napoli non ci sta e Sarri cambia le carte in tavola: fuori Gabbiadini e Strinc, dentro Milik e Ghoulam.

Basta poco al Napoli e al 68′ Hamsik dalla mediana lancia Milik che taglia la difesa e con un tocco morbido scavalca Da Costa in uscita firmando il nuovo vantaggio del Napoli.

Sarri cambia ancora e manda in campo Allan al posto di Jorginho con Hamsik che va a dirigere il gioco.  Allan  appena entrato innesca subito Milik che controlla il pallone al limite e non ci pensa due volte scagliando nell’angolo basso il pallone del 3-1 che indirizza il Napoli verso il successo.  Nel finale si scatena ancora Allan che va via di forza sulla destra e serve Insigne, ma Lorenzo da due passi spara alto divorando una facile occasione. Nel finale il Bologna resta in 10 per l’espulsione di Krafth dopo un bel suggerimento di Milik che lancia in porta Zielinsky.

Finisce 3-1. Esulta il Napoli, sorride Sarri. Napoli imbattuto vola in classifica in attesa delle altre gare della giornata. Neanche il tempo di godersi il successo e già si ritorna in campo. Mercoledì nuovo impegno per i partenopei impegnati a Genova nel turno infrasettimanale.