CONDIVIDI

franco-porzio

“Quando un allenatore va via, c’è sempre grande tristezza, soprattutto quando si tratta di un tecnico come Paolo De Crescenzo. Grande allenatore e grande galantuomo”. Così Franco Porzio, presidente onorario della Carpisa Yamamay Acquachiara, ha commentato le dimissioni del tecnico biancazzuro.

“De Crescenzo – prosegue Porzio – si è fatto da parte per il bene dell’Acquachiara, nel tentativo di risolvere una situazione che si è fatta delicata per la squadra, impegnata nel raggiungimento dell’importantissimo traguardo della Final Six. Ma quando le cose vanno male, non c’è mai un solo responsabile. De Crescenzo, invece, si è fatto carico di colpe che sono di tutti. Un nobile gesto, che ingrandisce ulteriormente la mia stima e il mio affetto nei suoi confronti”.

Grazie a lui la Carpisa Yamamay Acquachiara ha vissuto stagioni indimenticabili, come quella che ha portato la nostra squadra ad un soffio dalla conquista dell’Euro Cup. Di ciò lo ringrazio di cuore. Nel contempo è doveroso un “in bocca al lupo” a Roberto Brancaccio, che sarà impegnato nel difficilissimo compito di sostituire Paolo sulla panchina della nostra squadra”.

COMUNICATO STAMPA CARPISA YAMAMAY ACQUACHIARA