CONDIVIDI

icardi

Ora la corsa Champions diventa pericolosa. Il Napoli perde a San Siro contro l’Inter 2-0 grazie ai gol di Icardi( fuorigioco) e Brozovic. Prestazione brutta del Napoli che ora rischia di vedersi avvicinare la Roma.

Il Napoli si schiera con Reina in porta, Hysaj a destra, Koulibaly e Albiol al centro , Strinic sulla sinistra. A centrocampo Allan, Jorginho e Hamsik. In attacco Insigne, Callejon e Gabbiadini.

Al 3′ subito Inter in vantaggio: lancio per Icardi in fuorigioco, controllo e pallonetto su Reina per il vantaggio dei padroni di casa. Il Napoli però gioca meglio e mantiene il pallino del gioco. Al 23′ tiro da fuori di Hamsik che impegna Handanovic con i pugni. Al 29′ miracolo di Handanovic sulla bomba dalla distanza di Allan. Al 37′ occasione per l’Inter con Jovetic che incrocia ma la sua conclusione finisce tra le braccia di Reina. Al 39′ Inter vicinissima al raddoppio con Perisic che schiaccia di testa ma la palla finisce fuori. Al 43′ arriva il 2-0 dell’Inter: Icardi pesca Brozovic che con un perfetto pallonetto sigla il gol del 2-0.
Nel secondo tempo Sarri cambia subito: fuori Strinic e Insigne per Ghoulam e Mertens. Al 7′ Callejon sfiora il palo sul tiro a volo su una bella palla di Hamsik. Al 14′ altra incomprensione in difesa con Reina che esce malissimo, Jovetic prova il pallonetto ma Koulibaly salva sulla linea.
Dopo 4 minuti di recupero Rocchi decreta la fine del match e la vittoria dell’Inter. Il campionato torna in settimana. Martedì al San Paolo ci sarà il Bologna.
Luigi Iervolino