CONDIVIDI

02_Gonzalo_Higuain_Napoli_Getty-1200x800

Il Napoli vince una partita soffertissima 3-1 grazie a una prestazione sublime di Higuain che con una doppietta risponde al gol iniziale di Rincon. Chiude la pratica El Kaddouri.

Il Napoli comincia con i soliti titolarissimi: Reina tra i pali, Hysaj a destra, Koulibaly e Albiol al centro, Ghoulam a sinistra. Allan, Hamsik e Jorginho a centrocampo. In attacco tridente con Insigne, Callejon e Higuain.

Prima occasione per gli azzurri al 3′ con un tiro a volo di Callejon che finisce sopra la traversa. Al 8′ arriva la prima conclusione del pipita Higuain che impegna un Perin poco sicuro. Al primo tiro il Genoa passa: Rincon ruba palla, supera Koulibaly e lascia partire un tiro che si spegne sotto la traversa per il vantaggio del grifone. Inizia così l’assedio del Napoli che comincia con la parata di Perin sul colpo di testa di Higuain ben angolato. Al 20′ altra parata di Perin sul piattone di Hamsik. Nel finale di primo tempo è Insigne con un colpo di testa in tuffo a impegnare Perin che blocca bene a terra.
Nel secondo tempo inizia bene il Napoli sempre con Higuain che prova a metterla al centro per Callejon ma Gabriel Silva salva. Al 5′ il Napoli pareggia: palla illuminante di Hysaj per Higuain che parte in posizione regolare e trafigge Perin per il pari azzurro. Un minuto dopo subito occasione d’oro sempre per il pipita che solo davanti a Perin spreca clamorosamente calciando fuori. Al 19′ brivido in difesa con Cerci che si invola verso la porta ma sbaglia davanti a Reina. Al 22′ Silva salva sulla linea il colpo di testa di Higuain. Al 36′ il muro del Genoa crolla: Hamsik serve Higuain che con un tiro a giro spettacolare batte Perin per il vantaggio del Napoli. Al 40′ Gabbiadini vicino al gol in spaccata ma ancora Perin devia sulla traversa. Al 45′ arriva il gol che chiude la partita con El Kaddouri che solo davanti a Perin sigla il terzo gol e sigilla la vittoria del Napoli. Dopo la pausa per la Pasqua il Napoli tornerà in campo a Udine alle 12,30.