CONDIVIDI

lorenzo-insigne

Il Napoli si inceppa al San Paolo e pareggia 1-1 contro il Milan. Tutto deciso al termine del primo tempo prima con il gol di Insigne e poi il pari di Bonaventura.

Il Napoli si schiera con Reina in porta, Hysaj a destra, Koulibaly e Albiol centrali, Ghoulam a sinistra. A centrocampo Allan, Jorginho e Hamsik. In attacco Callejon, Insigne e Higuain.

Gli azzurri partono agguerriti e aggrediscono subito la difesa rossonera anche se gli ospiti corrono in contropiede. Le prime due conclusioni sono di Jorginho e Insigne ma il pallone finisce alto. Al 19′ Higuain in diagonale mette i brividi al Milan ma la palla finisce fuori. Al 31′ é Callejon in contropiede, lanciato da Higuain a impegnare Donnarumma. Al 34′ altra occasione per Callejon che taglia al centro sul cross di Higuain ma il suo tap in termina a lato. Gli azzurri insistono un minuto dopo con Higuain ma la sua conclusione è deviata in angolo. Al 38′ il muro del Milan cade: da lontano Insigne calcia, Abate devia, Donnarumma dorme e il Napoli passa in vantaggio. Al 43′ improvvisamente il Milan pareggia: cross di Honda, deviazione di Koulibaly e Bonaventura da solo insacca per il pareggio dei rossoneri.

Nel secondo tempo non accade nulla fino al 21′ quando Mertens appena entrato stampa il tiro sul palo. Il Milan non supera mai il centrocampo e il Napoli insiste anche se in maniera confusa. Al 35′ altra occasione per il Napoli con Higuain che taglia al centro ma Zapata salva. Al 41′ altra percussione di Mertens che mette al centro per Insigne che spara alto. Il Milan nel finale si fa vedere dalle parti di Reina che si tuffa per deviare il tiro di Honda. Al 46′ occasione d’oro per El Kaddouri ma il suo tiro é un passaggio nelle braccia di Donnarumma. Dopo 4 minuti di recupero Banti decreta la fine della partita. Giovedì di nuovo al San Paolo contro il Villareal per il ritorno di Europa League.