CONDIVIDI

Napoli vs Inter - Quarti di finale di Tim Cup

Il Napoli perde 2-0 al San Paolo contro l’Inter e viene eliminato dalla Tim Cup. Arbitraggio abbastanza scadente di Valeri.

È un Napoli con tanto turnover. In porta Reina, Hysaj a destra, Koulibaly e Chiriches a centro, Strinic a sinistra. A centrocampo Lopez, Valdifiori e Allan. In attacco Mertens, Callejon e Gabbiadini.

Prima parte di studio tra le due squadre con due conclusioni di Mertens e una di Jovetic. Al 23′ azione molto simile al gol di Higuain contro il Sassuolo: questa volta cambiano gli interpreti con il cross di Strinic e il piatto di Callejon ma Handanovic risponde presente. Al 42′ punizione dai 30 metri di Gabbiadini ma il numero 1 interista para agevolmente.

Nel secondo tempo ancora ritmi blandi nei primi 10 minuti di gioco. Al 13′ primo cambio per Sarri che toglie Allan per inserire Hamsik. Al 20′ occasione per l’Inter con Medel che prova un tiro a volo ma la sua conclusione finisce alta sulla traversa. Al 25′ entra in campo tra un’ovazione il pipita Higuain al posto di Gabbiadini. Al 28′ in contropiede l’Inter passa: palla persa a centrocampo, Jovetic dal limite con un tiro a giro supera Reina e porta avanti l’Inter. Al 37′ cross tagliato di Mertens e frustata di testa di Higuain che finisce a lato. Al 40′ altra occasione per il Napoli con Mertens che mette in difficoltà Handanovic. Al 42′ c’è bisogno della moviola: Miranda tira a terra Mertens. Per Valeri è simulazione . Mertens era già ammonito e se ne va sotto la doccia con qualche minuto di anticipo. Nel primo minuto di recupero l’Inter chiude la partita in contropiede con Ljalic che con un diagonale supera Reina e regala la semifinale ai nerazzurri. Domenica alle 15 il Napoli torna in campionato contro la Sampdoria a Marassi.

Luigi Iervolino