CONDIVIDI

gonzalo-higuain-napoli-juventus-serie-a-2692015_1b8wqf0qnd87f16izn5evuev8y

Il Napoli batte il Sassuolo 3-1 e allunga in classifica sull’Inter +4 grazie ai gol di Callejon e Higuain. Una partita sofferta ma portata a casa dalla formazione di Sarri.

Il Napoli si schiera con Reina in porta, Hysaj a destra, Albiol e Chiriches al centro con Ghoulam a sinistra. A centrocampo Allan, Jorginho e Hamsik. In attacco Callejon, Insigne e Higuain.

Passano soltanto 2 minuti e Giacomelli concede il rigore al Sassuolo. Hysaj stende Sansone. Sul dischetto va Falcinelli che spiazza Reina per il vantaggio degli ospiti. Il Napoli, dopo aver subito il gol a freddo, prova a reagire con Higuain al 10′ ma la sua girata finisce alta. Al 18′ il Napoli pareggia: cross al centro per Callejon che anticipa il portiere e insacca per il pari azzurro. Primo gol quest’anno per Callejon. Al 28′ è il Sassuolo a rendersi pericoloso con Politano ma Reina si distende e devia. Al 35′ magia di Insigne che dribbla Acerbi e prova il tiro a giro che esce di pochissimo fuori. Al 41′ il Napoli mette la freccia e passa in vantaggio: Hamsik con un passaggio rasoterra pesca Higuain che di piatto insacca per il 2-1 facendo esplodere il San Paolo.

Nel secondo tempo al 6′ svarione difensivo del Sassuolo che mette in porta Higuain ma il tiro del pipita finisce a lato di pochissimo. Al 12′ Insigne prova una conclusione come quella contro il Torino ma questa volta termina alto. Al 15′ grande azione palla a terra per il Napoli con Callejon che mette al centro per Higuain che sbuccia la palla mancando il terzo gol. Al 30′ Insigne rientra prova a giro ma la conclusione finisce alta. Al 41′ Sassuolo vicino al pari: cross per Pellegrino che sfiora il palo e il tap in di Sansone. Al terzo minuto di recupero Higuain infila Consigli e sigla il 3-1 che è anche il finale del San Paolo. Martedì quarti di finale contro l’Inter al San Paolo alle ore 21.

Luigi Iervolino