CONDIVIDI

gonzalo-higuain-napoli-juventus-serie-a-2692015_1b8wqf0qnd87f16izn5evuev8y

Il Napoli dopo 26 è Campione d’inverno. Gli azzurri espugnano Frosinone con un perentorio 5-1 che sommerge i ciociari. Una vittoria importante che laurea il Napoli campione d’inverno.

Il Napoli si schiera con Reina in porta, Hisay a destra, Koulibaly e Albiol al centro, Strinic a sinistra. A centrocampo Allan, Hamsik e Jorginho. In attacco Mertens, Callejon e Higuain. Prima occasione al 4′ con Ciofani che di testa impegna Reina. Al 7′ Allan anticipa Gucher, palla dentro per Higuain ma un rimpallo rischia una clamorosa autorete che Zappino smanaccia. Al 20′ il Napoli passa in vantaggio: calcio d’angolo di Jorginho, piattone di Albiol che supera Zappino per 1-0 degli azzurri. Al 23′ palla filtrante di Mertens per Higuain che rientra con un diagonale ma Zappino respinge. Al 28′ Higuain entra in area e viene atterrato da Crivello. Per Tagliavento è calcio di rigore. Sul dischetto si presenta Higuain che tira centrale ma forte e porta la situazione sul 2-0 per il Napoli. Al 40′ Frosinone vicino al gol con Paganini ma il pallonetto su Reina finisce di poco alto.

Nel secondo tempo il ritmo della partita scende ma gli azzurri non vogliono fermarsi e al 13′ arriva il terzo gol di Hamsik che dopo 20 metri lascia partire un tiro che buca le mani a Zappino. Il tempo di mettere la palla al centro e Higuain dribbla tutti, anche il portiere e insacca il 4-0 del Napoli. Al 26′ Gabbiadini si inventa un tiro a giro incredibile che porta la situazione sul 5-0 per il Napoli. Nel finale arriva il gol della bandiera di Sammarco che sancisce il definitivo 5-1. Senza recupero Tagliavento manda le squadre negli spogliatoi. Il Napoli è campione d inverno per la quarta volta nella sua storia. Sabato alle 20,45 al San Paolo arriva il Sassuolo.

Luigi Iervolino