CONDIVIDI

  E sono sei! Punteggio pieno per il Napoli in Europa League! Gli azzurri di Sarri battono 5-2 il Legia Warsawa e chiudono il girone D a 18 punti. Unica squadra a centrare il traguardo con sei successi. Un piccolo record per Il Napoli che intanto già pensa alla prossima sfida di campionato al San Paolo contro la Roma.

“Una passeggiata di salute” questa sera per gli azzurri che battono i polacchi con un 5-2 targato da una grande prestazione di Mertens, che torna alla grande con gol, assist e una grande prestazione.

Sarri fa turnover, lascia a casa Reina, Hamsik, Higuain, Ghoulam e Gabbiadini e schiera il Napoli B con Insigne in attacco al fianco di Mertens e El Kaddouri. Tra i pali Gabriel, in difesa con Koulibaly c’è Chiriches. A centrocampo chance per Chalobah al fianco di Valdifiori e David Lopez.

Gara a ritmo lento in avvio , poi il Napoli sblocca il match con un bel gol di Chalobah, alla sua prima rete in maglia azzurra. Il raddoppio porta la firma di Insigne che in attacco non fa rimpiangere Higuain e sigla il 2-0 con grande freddezza.

Nella ripresa il Napoli parte subito con il piede giusto e va a segno con Un colpo di testa di Chiriches, ma l’arbitro annulla, poi gli azzurri dilagano con Mertens, Callejon e nel finale ancora una volta con un gran gol dalla distanza di Mertens che mette la ciliegina su una grande prestazione. Nel mezzo i due gol del Legia che dice addio all’Europa chiudendo ultimo nel girone.

Lunedì il sorteggio per stabilire la prossima  avversaria del Napoli che intanto si proietta già all’impegno di campionato con la Roma, una gara di grande importanza per il campionato dei partenopei alla ricerca del riscatto dopo il ko di Bologna.

Roberto Sica