CONDIVIDI

chalobah-1200x800

Il Napoli chiude a punteggio pieno in Europa League battendo al San Paolo il Legia Varsavia 5-2. Prime reti di Chalobah e Insigne nella competizione poi gol di Callejon e la doppietta di Mertens

Gli azzurri, oggi in grigio, schierano Gabriel in porta, Maggio a destra,Chiriches e Koulibaly centrali, Strinic sulla sinistra. A centrocampo Chalobah, Valdifiori e David Lopez. In attacco Insigne, Mertens e El Kaddouri.

In uno stadio vuoto, prima occasione per il Napoli all’8 con Mertens che su punizione mette i brividi ai polacchi. Al 18′ Napoli vicinissimo al gol: David Lopez calcia da fuori area, deviazione di Pastan e palla che si stampa sulla traversa. Al 32′ il Napoli passa: azione fantastica di Chalobah che buca la difesa avversaria con un tunnel e con un tiro sotto la traversa porta avanti gli azzurri. Al 39′ il Napoli raddoppia: errore grossolano della difesa polacca, ne approfitta Insigne che solo davanti al portiere sigla il 2-0 per gli azzurri.

Nel secondo tempo al 2′ inspiegabile la decisione dell’arbitro che annulla il terzo gol di Chiriches su calcio d’angolo. Al 5′ occasione per il Legia ma la conclusione finisce alta sopra la traversa. Al 12′ arriva il tris di Callejon che appena entrato con un facile tap in sigla il gol del 3-0. Al 14′ Vranjes accorcia le distanze con un piatto che si insacca alle spalle di Gabriel. Al 20′ arriva il gol del poker degli azzurri con Mertens che con un tiro preciso da fuori insacca alle spalle del portiere polacco per il 4-1. Al 25′ magia di Mertens che dribbla tutti ma un miracolo in rovesciata del difensore del Legia evita il 5-1. Al 40′ Mertens prova un gol da antologia in rovesciata ma la sua conclusione finisce fuori.Nel finale arriva prima il 5-1 di Mertens e poi il 5-2 di Prijovic che chiudono la contesa. Lunedi a Nyon sorteggio per i sedicesimi. Domenica ore 18 sfida al San Paolo contro la Roma

Luigi Iervolino