CONDIVIDI

200835821-2107a163-ba78-4acf-aebf-901267ba472e

Un Napoli pieno di riserve non lascia niente e batte il Bruges 1-0 grazie a un gol di Chiriches. Napoli già qualificato mentre il Bruges dovrà vincere in Danimarca per staccare il pass.

Ampio turnover per il Napoli con Gabriel in porta, Maggio a destra, Koulibaly e Chiriches al centro, Strinic sulla sinistra. A centrocampo Chalobah, Valdifiori e David Lopez. In attacco Callejon, Hamsik e El Kaddouri.

Primi minuti di grande pressione per il Napoli che mette in difficoltà il Bruges. Vanno vicini al gol David Lopez e Callejon. Con il passare dei minuti il Bruges riesce a distendersi ma Gabriel non tocca mai palla. Al 41′ da calcio d’angolo arriva il vantaggio del Napoli: calcio d’angolo di Valdifiori e tocco di Chiriches che insacca 1-0 per gli azzurri.

Nel secondo tempo al 6′ occasione per El Kaddouri ma il suo sinistro finisce alto. Al 17′ ripartenza del Napoli con Callejon ma il suo tiro a giro finisce alto. Al 25′ esce Hamsik ed entra Hysaj con Maggio spostato in attacco. Al 29′ svarione difensivo di Chiriches e Izquierdo con un diagonale prova a superare Gabriel ma la sua conclusione è larga. Al 32′ Bruges vicino al pari con Vossen ma l’attaccante belga non impatta il pallone. Al 40′ occasione d’oro per Hysaj che solo davanti al portiere spara sull’estremo difensore belga. Dopo il recupero l’arbitro rumeno decreta la fine del match e la vittoria per il Napoli che dimostra di avere mentalità anche nelle gare che non contano. Appuntamento Lunedì alle 21. Al San Paolo arriva l’Inter.

Luigi Iervolino