CONDIVIDI

napoli_higuain_getty

Il Napoli espugna il Bentegodi di Verona e batte il Chievo 1-0. Decisivo nella ripresa Higuain che regala al Napoli un successo importante che porta il Napoli al secondo posto.

Il Napoli si schiera con Reina in porta, Hjsay a destra, Albiol e Koulibaly a centro con Ghoulam a sinistra. A centrocampo Allan, Jorginho e Hamsik. In attacco Insigne, Callejon e Higuain.

Prima occasione al 8′ per il Napoli con Callejon che impegna Bizzarri. Un minuto dopo risponde il Chievo in contropiede con Castro ma il lob finisce al lato. Al 20′ Napoli vicino al vantaggio: Higuain va nello spazio, calcia ma la palla è deviata sul palo. Al 30′ ancora Napoli sfortunato: Higuain lascia partire un tiro micidiale che si stampa sul palo, attraversa la linea e finisce fuori.

Nel secondo tempo il tema della partita rimane uguale con il Napoli che attacca e il Chievo che si difende. Al 10′ è Insigne a mettere in difficolta Bizzarri con un tiro a giro ma il portiere clivense chiude in angolo. Al 14′ il muro gialloblù crolla: palla al centro di Ghoulam per Higuain che al volo batte Bizzarri e fa esplodere il settore ospiti del Bentegodi. Un minuto dopo ancora Higuain sfiora la doppietta ma il suo tiro finisce alto. Al 27′ gli azzurri continuano ad attaccare e sfiorano il bis con Allan che da fuori sfiora il palo. Al 29′ il Chievo prova a scuotersi con Birsa ma il suo tiro è bloccato da Reina. Il Napoli nel finale soffre ma dopo 4 minuti di recupero Massa decreta la fine del match. Il Napoli vola a 18 punti al secondo posto a 2 punti dalla vetta. Mercoledì turno infrasettimanale al San Paolo contro il Palermo.

Luigi Iervolino