CONDIVIDI

callejon

 

Il Napoli continua a volare e batte il Cagliari 3-0 con le reti di Callejon, autorete Balzano e Gabbiadini. Ottima prova degli azzurri che accorciano su Lazio e Roma.

Partita molto bloccata in avvio con le due squadre che si studiano a centrocampo. La prima conclusione arriva al 9′ con Higuain ma Brkic blocca a terra. Al 14′ azione strepitosa di Insigne, cross al centro di Hamsik e conclusione a giro di Higuain che deviata finisce in angolo. Al 24′ arriva il vantaggio del Napoli: Hamsik illumina il gioco del Napoli e serve Callejon che solo in area firma il vantaggio azzurro. Il Napoli si distrae e alla ripresa del gioco M’Poku si infila in area ma un miracolo di Callejon salva tutto. Al 37′ ancora Napoli pericoloso con Hamsik con un fantastico tiro a giro ma Brkic è favoloso e devia in angolo. Nel recupero arriva addirittura il raddoppio del Napoli con un autorete di Balzano a dir poco clamorosa con un colpo di testa nella propria porta.

Nel secondo tempo la partita comincia con ritmi blandi con il Cagliari che non riesce a pressare sul palleggio del Napoli. Al 10′ primo cambio di Benitez che inserisce Gabbiadini al posto di Hamsik. Appena entrato Gabbiadini a giro supera Brkic e firma il terzo gol degli azzurri che chiude il match. Dopo il terzo gol entra Zapata al posto di Higuain. Al 20′ Maggio compie un gesto ingenuo: già ammonito entra in ritardo e per Valeri è rosso. Napoli in 10 nella parte finale di partita. Il Cagliari prova una reazione ma non arriva nessun pericolo dalle parti di Andujar. L’arbitro Valeri decreta la fine del match. Per il Napoli vittoria che significa -5 dalle romane. Giovedì ore 21 ritorno di Europa League contro il Wolfsburg.

Luigi Iervolino