CONDIVIDI
callejon8
Tris azzurro a Cagliari. Il Napoli vince e convince e conquista tre punti importanti per avvicinare Roma e Lazio.
Grande gara da parte della squadra di Benitez che dopo il successo con la Fiorentina bissa la vittoria anche in terra sarda in una gara dominata dai partenopei.
Napoli in campo a Cagliari a pochi giorni dallo strepitoso successo in Europa League contro il Wolfsburg. Gli azzurri provano a ripetere la stessa prestazione con qualche cambio di formazione. Torna Koulibaly in difesa, sul l’esterno confermato Maggio, dall’altro lato c’è Strinic. A centrocampo Jorginho con Gargano. In attacco torna titolare Insigne al fianco di Hamsik e Callejon alle spalle del solito Higuain. Cagliari in campo con il 4-3-3, rossoblu in campo dopo le tensioni con i tifosi cagliaritano che hanno scosso la squadra sarda che già attraversa un momento poco felice.
Parte bene il Napoli che domina la gara in avvio e al 23′ Napoli trova subito il vantaggio: assistenza perfetto di Higuain per Callejon che al limite dell’area riceve e batte Brkic firmando il gol dell’ 1-0. Seconda rete consecutiva per lo spagnolo dopo il gol alla Fiorentina. Undicesimo sigillo in campionato.
Al 46′ il raddoppio del Napoli: cross dalla destra di Callejon per Insigne, tocco di Balzano, che nel tentativo di anticipare Insigne beffa Brkic deviando il pallone nella sua porta per il 2-0 in favore del Napoli.
Buon primo tempo per la squadra di Benitez che va a riposo sul risultato di 2-0.
Nella ripresa il Napoli gestisce bene il vantaggio controlla la gara. il Cagliari non fa male e il Napoli arrotonda il risultato.
Al 56′ un’ottima Marek Hamsik lascia il posto a Gabbiadini, e l’ex Doria impiega poco più di tre minuti per andare a segno: riceve centralmente, alza lo sguardo verso la pietà e infila Brkic sul palo più lontano firmando il 3-0 in favore del Napoli. Gran gol da parte del goleador azzurro, sempre a segno.
Il gol indirizza definitivamente la gara nella direzione giusta per il Napoli che gestisce il vantaggio nonostante l’espulsione di Maggio per doppia ammonizione. Il napoli in 10 soffre un po’ nel finale, ma controlla il risultato lasciando poco spazio ai rossoblù di Zeman.
Nel finale Benitez concede spazio anche a Duvan, al posto di Higuain lasciando Insigne in campo per tutti i 90 minuti.
Il Napoli vince 3-0 a Cagliari e riprende la sua corsa per la Champions in una giornata che ha visto la sconfitta della Lazio per mano della Juve e il pareggio della Roma in casa contro l’Atalanta.  Agli azzurri sono in fase di ripresa e lo dimostrano risultati e le prestazioni dei partenopei. Ancora una grande prova del capitano Marek Hamsik e ancora un gol per Callejon che sta ritrovando la sua continuità negli ultimi 16 metri.  Due aspetti importanti per la crescita di una squadra che ha ancora tanto da dire in questo finale di stagione.
Giovedì si ritorna in campo per chiudere la qualificazione in Europa League contro il Wolfsburg. Il Napoli è tornato… avanti così!
Roberto Sica