CONDIVIDI

image

Continua la scia positiva! Napoli inarrestabile… Quarta vittoria consecutiva per il Napoli che al San Paolo batte 3-1 l’Udinese e continua la sua corsa al secondo posto. Seconda sfida in un mese tra Napoli e Udinese, le due squadre, dopo la coppa Italia che ha visto gli azzurri vittoriosi ai rigori, si affrontano nuovamente in campionato al San Paolo.
Il Napoli cerca punti contro i friulani per continuare la scia positiva in campionato e continuare ad inseguire la Roma nella corsa al secondo posto.
Tra i pali torna Rafael , mentre Koulibaly non parte titolare lasciando spazio ancora alla coppia Albiol-Britos con il rientro da titolare di Ghoulam. Strinic riposa. Sull’altro fascia c’è ancora Maggio. In mediana Inler fa compagnia a Gargano, lasciando rifiatare David Lopez. Udinese in attacco con Bruno Fernandes e Thereau.
Napoli subito positivo in avvio e all’8 gli azzurri sono già in vantaggio. Azione splendida degli azzurri che parte con Mertens nella sua metà campo, scambio stretto con Higuain, che chiude il triangolo e manda in rete il belga che non perdona Karnezis e con un diagonale firma il gol che vale l’1-0.
Gli azzurri bissano la gioia al 21′ e da un’invenzione di Marek Hamsik arriva il primo gol al San Paolo per Manolo Gabbiadini: assist al bacio dello slovacco e tocco vincente dell’ex sampdoriano che insacca il 2-0.
Il gol scuote l’Udinese, e dopo il tiro a giro di Rafael deviato sulla traversa da un gran volo di Rafael,, un minuto dopo va a segno con Thereau che brucia Britos in velocità e infila Rafael in uscita beffandolo con un tocco da sotto che si insacca in rete per il 2-1 dell’Udinese.
Il gol rinvigorisce l’Udinese che sfiora più volte il pari. gli azzurri soffrono l’Udinese nella seconda metà del primo tempo ma conservano il vantaggio e vanno all’intervallo in vantaggio per 2-1.
Nella ripresa parte subito forte il Napoli che sfiora il gol con Higuain ben imbeccato da Hamsik. Il pallone dopo un colpo di testa esce di poco a lato.
Al 60′ arriva il tris del Napoli! Cross dalla destra e intervento difensivo di Thereau che beffa Karnezis e infila nella sua porta il gol del 3-1 per il Napoli.
L’Udinese prova a reagire, ma Rafael su punizione vola in alto a salvare un tiro potente destinato sotto la traversa,min salvataggio per genere le critiche e far ripartire ancora il Napoli che sfiora il gol con De Guzman che impegna Karnezis che si deve distendere per evitare il quarto gol degli azzurri.
Nel finale ottima gestione della gara da parte degli azzurri che sfiorano più volte il poker e tengono a bada l’Udinese, nonostante le giocate di un grande Allan che cerca di prendere in mano i bianconeri che però sbattono contro il muro eretto dal Napoli. al San Paolo non si passa! Il Napoli vince ancora e conquista la quarta vittoria di fila in campionato. Un successo che spinge gli azzurri sempre più in alto per continuare a credere nel secondo posto, nonostante il successo della Roma contro il Cagliari. il Napoli c’é… Avanti così!!!
Roberto Sica