CONDIVIDI

Higuain-esulta-gol-Napoli-PP-e1379880477733

 

Colpaccio del Napoli che nell’anticipo delle 12,30 batte 1-0 la Lazio all’Olimpico grazie a un gol di Higuain. Una vittoria fondamentale verso la corsa Champions.

Benitez sceglie di far esordire Strinic in difesa mentre in attacco panchina per Hamsik.

La Lazio parte bene e si rende pericolosa sulle palle inattive con Djordjevic ma la difesa azzurra tiene bene. Con il passare dei minuti il Napoli prende campo e comincia a giocare e a rendersi pericoloso. Al 17′ il Napoli passa: passaggio filtrante di Mertens, Higuain entra in area e fa partire una rasoiata sotto la traversa che batte Berisha e porta in vantaggio gli azzurri. Al 27′ conclusione a sorpresa di Biglia che da oltre 30 metri sfiora il palo. Al 29′ la Lazio insiste e sfiora il pari con la traversa di Parolo che di testa colpisce il legno. Al 37′ altra occasione colossale per la Lazio con Cavanda che solo davanti a Rafael tira debolmente e il portiere del Napoli salva. Nel primo minuto di recupero occasione Lazio con Candreva che colpisce un clamoroso palo ma Rizzoli ferma tutto per fuorigioco.

Nel secondo tempo Napoli subito pericoloso con Higuain ma Berisha devia il diagonale dell’argentino. Al 8′ è ancora Higuain in contropiede a sfiorare il raddoppio ma il suo diagonale finisce di pochissimo a lato. La Lazio riprende ad attaccare e si sbilancia. Al 20′ Basta prova da fuori ma Rafael blocca. Un minuto dopo Keita si addormenta in area e non riesce a concludere. Al 36′ Candreva cerca il tap in sul cross di Keita ma la sua palla finisce alta. Il finale diventa un arrembaggio della Lazio con la punizione allo scadere con tutti in area ma Rafael risolve tutto. Rizzoli fischia e decreta la vittoria del Napoli che ha il sapore della Champions League.

Luigi Iervolino