CONDIVIDI
Higuain-esulta-gol-Napoli-PP-e1379880477733
Il Napoli vince la Supercoppa Italiana ai calci di rigore dopo che i 120 minuti erano terminati sul 2-2. Una serie infinita di rigori decreta la vittoria degli azzurri.

In uno stadio favoloso parte la sfida tra gli azzurri e la Juventus Campione d’Italia.

Passano 4 minuti e la difesa del Napoli compie un pasticcio enorme: Albiol e Koulibaly si scontrano e lasciano la palla a Tevez che si invola verso Rafael e lo supera con un rasoterra portando in vantaggio i bianconeri di Allegri. Prima conclusione per il Napoli arriva all’11 con Hamsik ma il suo tiro finisce alto. Al 15′ Napoli vicinissimo al vantaggio: controllo sbagliato di Chiellini, tiro di Hamsik, palo! Al 22′ Juventus vicina al raddoppio ancora con Tevez ma Rafael respinge. Al 37′ Lichsteiner entra in area e batte a rete ma Rafael è ancora pronto. Al 40′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo tiro a giro di Higuain ma Buffon è reattivo e respinge. Il primo tempo finisce con il vantaggio della Juventus per 1-0 con il gol di Tevez.
Nella ripresa al 7′ occasione d’oro per Callejon che solo davanti a Buffon tira clamorosamente fuori. Al 14′ il Napoli è ancora sfortunato: Higuain con un pallonetto supera Buffon ma la sua conclusione finisce sul palo ancora una volta. Sfortunatissimo il Napoli in questa partita. Ma al 22′ la difesa della Juve crolla: De Guzman inventa e Higuain insacca in rete portando in parità la Supercoppa. La Juve ,dopo il colpo subito, prova a risalire e si rende pericolosa con Llorente di testa ma Rafael controlla. Allo scadere occasione per la Juve con Tevez che spreca tutto calciando di punta.
Dopo due minuti di recupero Valeri manda le squadre ai supplementari.
Nel primo tempo supplementare prima occasione per Pogba di testa ma Rafael è attento poi Callejon cerca un gol troppo difficile e la palla finisce alta. Al 10′ occasione d’oro per Vidal che calcia a botta sicura ma Koulibaly salva sulla linea.
Nel secondo tempo supplementare passano appena 50 secondi e Tevez rompe gli equilibri con un diagonale che trafigge un incolpevole Rafael. Il Napoli non si arrende e arriva anche l’occasione di Higuain ma Buffon ci mette la mano e salva la Juventus. Ma il Napoli questa sera non si arrende e trova il pari al 119′ con uno straordinario Higuain che in mischia batte Buffon e trascina la partita ai calci di rigore.
Ai calci di rigore. Ecco la sequenza:
Jorginho parato
Tevez palo
Ghoulam rete
Vidal rete
Albiol rete
Pogba rete
Inler rete
Marchisio rete
Higuain rete
Morata rete
Gargano rete
Bonucci rete
Mertens parato
Chiellini parato
Callejon parato
Pereyra fuori
Koulibaly rete
Padoin parato
Il Napoli vince la Supercoppa, la seconda della sua storia ancora una volta ai danni della Juventus.
Luigi Iervolino