CONDIVIDI

napoli_higuain_getty

Torna la Champions al San Paolo con il preliminare tra il Napoli e l’Athletic Bilbao terminata 1-1 e sfida che sarà decisa dalla partita di Bilbao al San Mames.
Subito Napoli pericoloso con Higuain che mette una palla al cento morbida per Hamsik ma lo slovacco non impatta bene e la sua conclusione finisce sul fondo. Clamorosa l’occasione al 6′ per Insigne che solo davanti al portiere non impatta il pallone. Il Napoli gioca bene e mette pressione alla difesa basca che soffre la velocità degli azzurri. Al 27′ occasione anche per il Bilbao da calcio d’angolo con Laporte che gira di testa di poco fuori. Al 32′ ancora Bilbao in crescita con Aduriz di testa ma Rafael blocca a terra. Al 41′ arriva la doccia fredda: è Muniain a trafiggere Rafael da limite con un tiro delizioso che si spegne alla sinistra del portiere del Napoli.
Nel secondo tempo l’Athletic continua a spingere e al 3′ occasione per Aduriz che prova a correggere un tiro di De Marcos ma senza essere pericoloso. L’Athletic continua a pressare e a non lasciare spazio agli attacchi del Napoli. La partita si accende e il nervosismo sale: al 60′ cambio Insigne-Mertens con il napoletano coperto da fischi. insigne non la prende bene e reagisce gettando la maglia in panchina. Nel momento più difficile il campione fa la differenza. È Gonzalo Higuain da solo a rimettere le cose a posto con un tiro da fuori area che si spegne all’angolo. Un gol da fenomeno che pareggia i conti. Dopo due minuti occasione colossale per Callejon lanciato a rete da Higuain ma il suo tiro finisce fuori. Al 30′ entra Michu al posto di Hamsik. Al 37′ grandissima conclusione di Mertens ma il portiere risponde presente deviando in angolo. Al 39′ Irazoiz mostruoso su Higuain che di istinto salva i baschi. Dopo i 4 minuti concessi dall’arbitro, la gara termina 1-1 e tutto rinviato alla gara di ritorno.
Luigi Iervolino