CONDIVIDI

Seno Pomigliano

Il Pomigliano si gode il meritato riposo dopo aver conquistato l’aritmetica certezza della permanenza in quarta serie e l’opportunità di entrare in gioco nella fase più avvincente dei playoff di categoria. A margine della vittoria di misura contro i siciliani del Due Torri (1-0, rete di Suriano ad inizio ripresa) è il tecnico granata Biagio Seno a dire la sua sul match e sull’annata sportiva dei suoi ragazzi:” “Con il Due Torri era una sorta di finale e siamo riusciti a vincerla – dice il trainer pomiglianese. Playoff? Il fatto di entrare in gioco ad inizio giugno può essere un’arma a doppio taglio per noi. Da un lato potremmo arrivare scarichi all’appuntamento con questa grande partita che giocheremo fuori casa, ma dall’altro potremmo avere la tranquillità di preparare al meglio la gara. Occorrerà miscelare bene le due cose e rimanere concentrati senza caricare più di tanto questo appuntamento. Abbiamo fatto un cammino molto importante in Coppa Italia: per quel che riguarda la salvezza all’ultima giornata in campionato dico che la classifica spesso rispecchia i valori delle formazioni che scendono in campo. Si vede che riusciamo a rendere meglio quando siamo sulla corda: ci servirà come fase di crescita in vista del futuro. 4-3-2-1 riproposto anche nei playoff? C’è da rivedere qual cosina nei meccanismi, ma è prematuro parlare di modulo tattico quando mancano diverse settimane ai playoff. Sicuramente daremo un’occhiata all’avversario di turno”.

Salvatore Alligrande