CONDIVIDI

image

Una vittoria che sa di promozione. Il Savoia compie un’altra impresa battendo la Nuova Giovese 2-1 avvicinandosi sempre di più alla promozione in C. I padroni di casa partono male e subiscono il gol dello svantaggio per via di una svista arbitrale che non fischia una carica sul portiere. Per gli ospiti gol firmato da Pascu.
Al 24′ sono ancora i calabresi a sfiorare il raddoppio: azione manovrata degli ospiti conclusa da Pascu ma il suo tiro finisce di poco a lato.

image
Il Savoia va subito alla ricerca del pareggio che arriva al 28′ grazie al solito Scarpa che dai 25 metri lascia partire un gran tiro che piega le mani al portiere ospite. Dopo il pareggio i biancoscudati,caricati dal pubblico giunto al Giroud, provano subito il sorpasso che arriva nei minuti di recupero del primo tempo grazie a un perfetto tiro di De Liguori che fa esplodere lo stadio.
Nella ripresa il Savoia prova a chiudere il match. Al 6′ occasione per i biancoscudati: su una punizione dal limite destro Tiscione colpisce la traversa.
La pressione dei padroni di casa è asfissiante.
Al 17′ grande inserimento di Tiscione che mette al centro una palla invitante ma Scarpa viene anticipato in extremis da Castellano che devia in corner.
Al 20′ clamorosa vista arbitrale del fischietto senese: Tiscione viene atterrato in area da Saccá ma per l’arbitro è tutto regolare tra le proteste dei biancoscudati.
Al 22′ azione solitaria di Scarpa che da una posizione angolata calcia ma il portiere ospite devia in angolo.Nei minuti conclusivi c’è tanta sofferenza ma la capolista resiste e incamera la 15 vittoria su altrettante partite in casa. Il pubblico di casa è in festa per una promozione in C sempre più vicina.
Luigi Iervolino