CONDIVIDI
Mariano Keller

La Keller è andata a punti anche nella seconda trasferta consecutiva, stavolta nella tana del temibile Francavilla, mettendo un altro tassello importante sulla strada verso la salvezza. Contro la squadra rossoblu gli uomini di mister Muro hanno sfoggiato l’ennesima buona prestazione, che ha permesso di pareggiare il gol iniziale dei sinnici con la rete di rapina messa a segno da capitan Fragiello, arrivato al 4° centro di seguito, che però salterà la prossima gara, visto il rosso rimediato al ‘Fittipaldi’.

Alla ripresa oggi degli allenamenti, in vista della sfida interna col Bisceglie, i complimenti a giocatori ed allenatore arrivano dal DgPierluigi Rosa: “Alla vigilia delle due trasferte, sapevo che la mia squadra avrebbe potuto far bene. Ed è una cosa che penso da inizio campionato, anche quando qualcuno diceva che non era così. Ho visto nascere e crescere questo gruppo, ed ho avuto sempre fiducia nei calciatori ed in Muro. In questo periodo, comunque particolare, che stiamo vivendo come società, hanno tutti dimostrato di essere in primo luogo grandi uomini e poi ottimi professionisti. Non posso, perciò, che fare i complimenti a tutti. Anche perché non è cosa da poco l’aver pareggiato e giocato bene contro la squadra più in forma del momento. Il Francavilla concede sempre poco agli avversari ed è lanciata verso le prime posizioni di classifica. Peccato per l’espulsione di Fragiello, ma l’1-1 è di certo un buon risultato. Ora mi aspetto che i ragazzi mettano grinta e concentrazione anche nella prossima gara col Bisceglie. Cerchiamo di chiudere al più presto il discorso salvezza. Ce la meritiamo tutta”.

Intanto tutta la società biancoblu si congratula con i giovani calciatori Andrea Giordano e Gaetano Pardo convocati nella Nazionale Dilettanti U16 per partecipare dal 13 al 18 marzo al Torneo ‘Beppe Viola’: “Sarò ripetitivo – ha concluso Rosa – ma queste convocazioni confermano, se ancora ce ne fosse bisogno, il grande lavoro che la Keller svolge con i suoi giovani calciatori, offrendo loro la possibilità di arrivare a vetrine importanti e prestigiose del calcio professionistico. Andrea e Gaetano, nonostante la giovane età, sono atleti che lavorano con impegno e serietà, hanno mostrato già una grande professionalità e meritano questi riconoscimenti”.

Ufficio Stampa A.S.D. MARIANO KELLER

Antonella Scippa