CONDIVIDI
image

Ultimo giorno d’allenamento del 2013 per la Mariano Keller, che continua la sua preparazione in vista della sfida casalinga col Matera. Agli ordini del prof. De Rosa prima e poi di mister Muro e del suo staff tecnico, i giocatori biancoblu sono stati impegnati sia sul piano atletico, che sul piano tecnico-tattico, chiudendo con una partitella a campo ridotto.

Al termine della seduta non poteva mancare il classico brindisi di fine anno, in cui ha preso la parola capitan Fragiello: “Gli auguri vanno ad ognuno di voi e alle vostre famiglie, sperando che il nuovo anno sia ricco di gioia, serenità e salute. Per quanto riguarda noi, star bene in salute significa vincere le partite, quindi stasera festeggiate pure, ma da giovedì si torna a fare sul serio”. A tracciare il bilancio dell’anno che va via è, invece, il dg Rosa: “Il 2013 è stato senza ombra di dubbio un anno di successi per i nostri colori, avendo vinto con Settore giovanile e Scuola Calcio tutto ciò che si poteva vincere, oltre naturalmente ad aver piazzato diversi calciatori presso squadre professionistiche. Anche in queste feste natalizie abbiamo trionfato in tutti i Tornei a cui abbiamo preso parte, segno che il duro lavoro dà sempre i suoi frutti. Possiamo dire di aver finito l’anno col botto, così come avevamo incominciato. Da quattro mesi, poi, si è aggiunta la bella esperienza in serie D, un’avventura nuova per noi che ci ha permesso di rilanciare tanti giovani interessanti, la maggior parte dei quali provenienti dal nostro vivaio. È un cammino che finora supera le aspettative: ragazzi e staff tecnico si impegnano sempre duramente in settimana e, se la fortuna ci avesse arriso un po’ di più, avremmo potuto parlare di una classifica ancora più lusinghiera. La speranza per il nuovo anno ed il girone di ritorno è quella di dare sempre il massimo, provando ad ottenere il meglio possibile nelle impegnative sfide che ci aspettano a Gennaio”.

 

Ufficio Stampa A.S.D. MARIANO KELLER

Antonella Scippa