CONDIVIDI

Dopo i tre giorni di riposo natalizio, ieri pomeriggio la Mariano Keller si è ritrovata agli ordini di mister Muro per la ripresa degli allenamenti sul ‘Paudice’ di San Giorgio a Cremano. Nonostante il campionato sia ancora fermo (si tornerà in campo il 5 gennaio con la prima giornata di ritorno), l’allenatore napoletano ha varato un fitto programma di lavoro per i leoni biancoblu in vista della gara col Matera: fino alla ripresa dei giochi l’unico giorno di pausa sarà concesso il 1 gennaio.

In casa Keller si vuol tenere alta la concentrazione e la forma fisica per ripartire subito alla grande, cancellare la sconfitta con la Gelbison che ha chiuso il 2013 e dare nuovo slancio alla propria classifica.

Per far ciò, Muro ed il suo staff hanno previsto in questi giorni non solo lavoro atletico e tattico, ma anche due amichevoli, per testare direttamente sul campo uomini e schemi: la prima effettuata questo pomeriggio contro l’VIIIMunicipalità Chiaiano (1a Categoria gir.C), la seconda da disputarsi domattina col San Giorgio (Eccellenza gir.A). Due occasioni per valutare i tanti giovani presenti in squadra, oltre alle condizioni dei giocatori rientranti dagli infortuni.

Al termine della partita odierna, hanno espresso i loro ringraziamenti alla società Francesco Iorio e Mario Migliaccio, presidenti del Chiaiano: “A nome dei nostri ragazzi e della società ringraziamo la Keller per averci ospitati come sparring partner in questa amichevole, grazie all’interessamento del nostro Direttore Gennaro Marzocchi, fratello del calciatore biancoblu Emanuele. Dopo tanti anni una squadra di Chiaiano partecipa ad un campionato di calcio, grazie ad un progetto nato ad agosto per far rivivere il nostro quartiere, dando spazio in squadra a ragazzi della zona, e portato avanti in questi mesi con l’aiuto, fra gli altri, di mister Carlo Pinzolo e del segretario Antonio Smeraglia”.

Ufficio Stampa A.S.D. MARIANO KELLER

Antonella Scippa