CONDIVIDI

dg_rosa

La Mariano Keller ha iniziato oggi la sua settimana di allenamento al ‘Paudice’ di San Giorgio a Cremano, dove sarà impegnata tutti i pomeriggi fino a venerdì, per preparare la sfida di domenica contro il Gladiator. Si è rivisto in gruppo l’attaccante Gennaro Fragiello, fermo ai box nelle ultime settimane, ma lo staff medico dei biancoblu ancora non si sbilancia su un suo eventuale utilizzo a Santa Maria Capua Vetere.

Mister Muro in questi giorni proverà a ritrovare una squadra determinata e combattiva, caratteristiche mancate sabato quando la Keller non è riuscita ad andare oltre un pareggio casalingo col Grottaglie, perdendo l’occasione di dare un volto diverso alla propria classifica. Alla luce, infatti, dei risultati giunti dagli altri campi cresce ancor di più il disappunto per una vittoria buttata al vento, come conferma il dg Pierluigi Rosa: “Dopo quanto successo domenica nelle altre partite, c’è ancora più rammarico per non aver fatto nostri i tre punti, con i quali ci saremmo trovati ad avere una classifica davvero interessante. La squadra non ha fornito una bella prestazione e, pur creando i presupposti per la vittoria (il gol di Mazzeo e l’espulsione avversaria), non ha saputo far bene fino alla fine. Spero che la mezza battuta d’arresto di sabato sia, almeno, salutare per ritrovare la concentrazione. Soprattutto in vista delle ultime due partite del girone d’andata, in cui affronteremo due squadre ostiche: il Gladiator con cui è sempre difficile giocare in trasferta e la Gelbison che attraversa un buono stato di forma, vedi la vittoria sul campo del Vico. Ma so che noi, se ci ricompattiamo e diamo il massimo come sappiamo, possiamo giocare due ottime partite”.

Ufficio Stampa A.S.D. MARIANO KELLER

Antonella Scippa