CONDIVIDI
Mariano Keller - Grottaglie 1

Non può certo dirsi soddisfatto Righi al termine della gara pareggiata col Grottaglie: “Abbiamo affrontato una squadra che ha giocato col coltello fra i denti anche dopo essere rimasti in dieci. Noi invece dopo il gol siamo calati. C’è il rammarico di non aver saputo chiudere la gara quando potevamo. Credo che abbiamo meritato di pareggiare, così come sette giorni fa a Pozzuoli ero convinto che la mia squadra avrebbe meritato di più. In ogni caso ne prendiamo atto ed andiamo avanti, il nostro progetto di crescita continua”.

Decisamente scontento mister Muro: “Una brutta prestazione la nostra, davvero un’occasione sprecata. Ho visto una squadra spenta, scesa in campo senza determinazione e questo non mi piace. In superiorità numerica non siamo riusciti a far girare bene la palla, né abbiamo cercato il gol con convinzione. Qualcuno deve capire che il campionato è lungo, noi non siamo ancora salvi e dobbiamo dare sempre il massimo”

Ufficio Stampa A.S.D. MARIANO KELLER

Antonella Scippa