CONDIVIDI

IMG_20150426_170634-2

VALLO DELLA LUCANIA. Così mister Esposito ha commentato la gara nella sala stampa del “Morra”: “Credo che oggi abbiamo visto due squadre che hanno provato a vincere e a proporre buon gioco. Nel primo tempo un po’ meglio in campo la squadra di casa, noi faticavamo a prendere le distanze. Nella ripresa siamo scesi sul terreno di gioco meglio – prosegue Esposito -, visto che ho apportato qualche modifica tattica alla squadra negli spogliatoi. Ci sono state buone trame di gioco ed è arrivato il gol del pareggio con Simonetti. In alcune occasioni dovevamo essere più cinici per passare in vantaggio, poi un disimpegno sfortunato ha portato il 2 a 1 per loro e lì ci siamo spenti, anche perché avevamo speso troppo per pareggiare. La leggerezza mentale dovuta al raggiungimento degli obiettivi è relativa per noi – continua il tecnico –, visto che per tutto il campionato abbiamo cercato di imporre il nostro gioco, a prescindere dall’avversario. La differenza tra essere in campo e in panchina, è la grossa responsabilità che ho ora verso questo gruppo di calciatori. Prima dovevo concentrarmi solo su me stesso, ora – ammette Esposito –, devo pensare anche per i miei ragazzi. Ringrazio ancora la società per avermi concesso questa opportunità e spero di ricambiare nel migliore dei modi”.

 

Francesco Lanzetta

addettostampa@polisportivasarnese.it

 

ASD Polisportiva Sarnese Calcio