CONDIVIDI

sarneseSARNO. Proseguono senza sosta gli allenamenti della Polisportiva Sarnese, in vista dell’esordio in Coppa Italia di domenica col Sorrento. “Esauriti” i primi tre giorni settimanali di doppie sedute, da oggi la squadra tornerà ad allenarsi di solo pomeriggio, ricevendo in casa il Formia (Promozione laziale), del tecnico campano Sandro Rosolino alle 16,30 circa.

Per la gara interna con i rossoneri costieri mister Vitter dovrà fare i conti con diverse assenze: non ce la faranno Marco Tufano e Francesco Di Palma, fermi ai box per problemi muscolari. Non prenderanno parte inoltre della gara il bomber Domenico Maggio, il quale dovrà scontare tre turni di stop dalla precedente Coppa Italia di Eccellenza e Giuseppe Savarese (un turno di squalifica). Assenze importanti dunque per il tecnico di Torre Annunziata, con lo staff sanitario che sta lavorando sodo per recuperare gli infortunati almeno per la prima di campionato col Brindisi.

Intanto sono stati fissati i prezzi dei tagliandi per la sfida col Sorrento: il biglietto in tribuna costerà 10 euro, mentre entreranno gratis donne e under 18. Due le novità: la società darà la possibilità di assistere al match gratuitamente a coloro i quali sono ancora in possesso del vecchio abbonamento. L’altra iniziativa, del tutto sperimentale, è quella di riservare dieci biglietti al prezzo simbolico di 1 euro a persone disoccupate e/o con problemi economici. Basterà presentare al botteghino un documentod’identità e tanto buon senso.

Le agevolazioni sono state studiate dalla dirigenza per venire incontro a tutti quei tifosi che, seppur con grandi difficoltà, seguono lo stesso la squadra in ogni partita. Da sottolineare, infine, che l’incasso sarà diviso equamente tra le due società, così come da regolamento della Lega Nazionale Dilettanti.

 

Francesco Lanzetta
ASD Polisportiva Sarnese Calcio