CONDIVIDI

arzanese

L’Arzanese si prepara alla stagione 2014/15 e dà il benvenuto nella propria famiglia al nuovo direttore sportivo, il dott. Giovanni De Micco, già presidente del Ctl Campania. De Micco darà nuova linfa ed entusiasmo affiancando e collaborando con la famiglia Serrao con un progetto che valorizzerà i giovani calciatori e avrà come tecnico Rosario Campania, ex allenatore dello stesso Ctl Campania.

Queste le prime parole di De Micco, neo Ds biancoceleste: “Sono onorato di far parte della famiglia Arzanese. Tutti conoscono la serietà e la passione dei fratelli Serrao, ed è per questo che appena si è parlato di questa collaborazione non ci ho pensato due volte e ho accettato a occhi chiusi. I miei obiettivi sono due: il primo è quello di portare assieme a mister Campana entusiasmo alla città di Arzano. Voglio che i tifosi vedano nei calciatori che vestiranno questa maglia grande attaccamento ai colori biancocelesti; il secondo obiettivo è di far tornare il sorriso ai Serrao dopo quella che non può essere considerata una retrocessione, bensì una “non promozione” viste le ben 9 squadre che l’anno scorso hanno dovuto dire addio alle Lega Pro. Non si può perciò parlare di fallimento dal punto di vista dei risultati perché sia Marra che Costagliola hanno fatto il massimo disputando un girone di ritorno da protagonisti. Ora però ci accingiamo a scrivere un nuovo capitolo, una nuova pagina – continua De Micco – Vogliamo creare un nuovo ciclo per i prossimi cinque anni che spero possa fare le fortune dell’Arzanese. Non credo ad un progetto limitato ad un solo anno, anzi. Chi farà parte del progetto Arzanese dovrà darci una mano e crescere assieme alla società in questi cinque anni di collaborazione. Quest’anno getteremo le basi per questo ambizioso progetto e il nostro impegno nell’immediato sarà quello di allestire un gruppo che sappia rappresentare Arzano e far inorgoglire i nostri tifosi. Non mi sono mai posto come obiettivo quello di creare la squadra più forte del campionato, ma un gruppo di calciatori che se la vada a giocare con tutti a viso aperto, una squadra competitiva e di carattere. A tal proposito, stiamo mettendo su un buon gruppo di ragazzi per una categoria che si preannuncia non semplicemente una “Serie D” ma quella che un tempo era la “Quarta Serie”, con squadre di alto livello e calciatori di grande spessore”.

L’Arzanese augura al Ds De Micco e a mister Campana un lungo periodo di successi e soddisfazioni e allo stesso tempo vuole ringraziare l’ex Ds Pasquale Costagliola, l’ex tecnico Salvatore Marra e il suo vice Salvatore D’Angelo per la grande competenza e professionalità dimostrate nella scorsa stagione.

 

Vincenzo Piscopo

Addetto Stampa Us Arzanese