CONDIVIDI
Taccone dab dance

E’ il sabato del Benevento. In attesa degli impegni di Verona (contro la Spal) e Frosinone(contro il Pisa), la squadra di Baroni vola al secondo posto e sente odore di A. Vittoria in rimonta per l’Avellino a Cittadella e del Bari al San Nicola contro la Ternana. Perugia e Entella non si fanno male, non sfonda la Salernitana contro il Cesena, il Trapani si salva ancora nei minuti finali.

LE RIMONTE- Il 2017 del Trapani è nel segno delle rimonta. Come 7 giorni fa a Ascoli, la squadra siciliana era sotto di due gol anche contro lo Spezia al Picco. Sembrava finita, e invece Casasola accorcia e capitan Pagliarulo pareggia i conti al 90′. Per la salvezza è tosta, ma il Trapani non molla. E’ nel suo dna.

PARATUTTO- Dopo 50” Radunovic, il portiere dell’Avellino, ha rischiato di fare la frittata: rinvio lisciato e porta spalancata a Strizzolo, ma si è riscattato salvando sul tiro a botta sicura dell’attaccante del Cittadella. Sembrava il preludio a un pomeriggio difficile. Invece Radunovic ha tenuto a galla i suoi con una serie infinita di miracoli. Le sue parate sono state decisive al 50%. Al resto hanno pensato le zampate di Ardemagni (doppietta) e di Eusepi.

NONNO MINALA- Quanti anni ha Minala? Sui social impazza l’ironia sul “giovane” primavera della Lazio. Secondo un giornale senegalese oggi avrebbe 44 anni e non 19. Boutade. Pare proprio di sì. Intanto si presenta all’Arechi con un gol. Mica male. Oggi sorride lui, meno la Salernitana che non va oltre il pari contro il Cesena.

LA DAB DANCE- Si chiama Dab Dance ed è l’esultanza “ignorante” inventata da Ardemagni per festeggiare un gol. Dopo la doppietta realizzata contro il Cittadella, anche il presidente irpino Walter Taccone ha voluto omaggiare l’attaccante con la DAB DANCE

Taccone dab dance

LA PERLA- Il gol più bello di giornata lo realizza Beretta del Carpi contro il Brescia. Sull’1-0 per i padroni di casa, lascia partire un bolide dal vertice dell’area di rigore che si infila nel sette. Gol assolutamente splendido.