CONDIVIDI

Girone d’andata chiuso, è tempo di primi bilanci e prime sentenze.

(fonte internet)
(fonte internet)

 

Voto 10 al giro di boa della Juve:

Ancora una volta la Juve conferma la bontà del proprio organico, la vittoria facile contro il Verona ha sancito la prima vera fuga della vecchia signora. Al termine del girone d’andata sono ben 5 i punti di vantaggio sulla Roma e tra poche settimane ci sarà lo scontro diretto che potrebbe chiudere definitivamente i giochi per lo scudetto.

Voto 9 all’Empoli :

Gradino altissimo per l’Empoli di Sarri, i toscani hanno messo “sotto” l’Inter per 90’ imponendo un ritmo alto e una grande qualità di gioco. Peccato solo per il pareggio finale, i tre punti sarebbero stati il giusto premio dopo una prestazione da incorniciare.

Voto 8 al Napoli :

Vittoria importante per il Napoli dopo lo smacco di domenica scorsa. Contro la Lazio è arrivata una buona prestazione da parte degli azzurri, Higuain è sempre più un bomber di razza, cinico e tecnico come pochi nella nostra serie A.

Voto 7 alla zona cesarini :

Torino e Fiorentina conquistano i tre punti in extremis grazie ai gol di Maxi Lopez e di Babacar, due attaccanti in ombra nell’ultimo periodo (per motivi diversi).

Voto 6 alla Sampdoria :

I grandi campionati si costruiscono sulle spalle delle “piccole” e la Sampdoria ha fatto suo questo concetto conquistando la vittoria contro il “povero” Parma. Ferrero con un po’ di ritardo ha consegnato a Mihajlovic due ricchi regali di natale, Muriel e soprattutto Eto’daranno al tecnico serbo nuove opzioni in vista dell’obiettivo champions.

Voto 5 alla Roma :

Periodo grigio per la Roma di Garcia,al Barbera solo Destro riesce ad impedire una sconfitta che sul campo sembrava quanto mai giusta.

Voto 4 al passo del gambero nerazzurro :

Un passo avanti e due dietro,ecco come sintetizzare la stagione dell’Inter. Il salto di qualità ancora non arriva per la squadra di Mancini, anzi , è arrivata una disastrosa prestazione in quel di Empoli.

Voto 3 alla falsa modestia di Pogba :

Quanto valgo? 0! Questa è la risposta data al giornalista alla domanda sul suo valore. Forse su questa dichiarazione c’è più decoro che sincerità, il ragazzo vale molto e ne è consapevole.

Voto 2 ad Alessio Cerci :

Disastroso esordio dal 1’ minuto per Alessio Cerci, Inzaghi ha pensato bene di lasciarlo negli spogliatoi dopo il primo tempo anonimo. Il 2015 non è iniziato nel migliore dei modi per l’esterno che tanto bene aveva fatto con la maglia del Torino, che sia quello il suo meglio?

Voto 1 al Milan:

Altra sconfitta e altra bordata di fischi per il Milan, da milanello arrivano voci di conferma per Inzaghi, questo è il tecnico scelto e voluto dal presidente Berlusconi e quindi la sua conferma sembra certa, questa descrizione però un anno fa valeva anche per Seedorf…

Vincenzo Torino