CONDIVIDI

Dopo l‘intervista realizzata in esclusiva dalla redazione sportiva de “Il Mediano”, all’ex mister Angelo Ciccone, arriva anche la replica della società della “Viribus Somma 100”.

A tentare di spiegare le ragioni dell’esonero un comunicato stampa.

“La società comunica che la scelta dell’esonero è stata presa all’unanimità da tutta la dirigenza visti i risultati e il clima che si respirava fin dalle prime partite.” Così si legge, insieme a delle dichiarazioni del ds Folmi, che risponde direttamente alle accuse dell’ex tecnico:

<<La campagna acquisti è stata fatta insieme a Ciccone. Tutti i calciatori presi hanno avuto il suo consenso. Abbiamo un pacchetto di 10 under e, a mio parere, almeno 4-5 sono i migliori della categoria.>>

In particolare Folmi si sofferma sul ruolo che Ciccone aveva nella squadra: << lui dice che gli piace essere anche manager, ma in una società ci sono ruoli stabiliti e ognuno deve rispettarli. Doveva essere solo l’allenatore. >>

Risposte arrivate solo dopo le dichiarazioni di Ciccone rilasciate a noi de Il Mediano Sport, che però trovano anche lo spazio per l’in bocca al lupo al neo allenatore Raia, al quale Folmi si affida completamente per la buona riuscita della stagione, <<convinto che il suo lavoro possa far crescere alcuni giovani>> presenti nel gruppo. Infine, non manca un ringraziamento ai tifosi <<che sono fantastici per la loro vicinanza sia in casa che in trasferta. Faremo di tutto per dargli le migliori soddisfazioni per il prosieguo del campionato. >>

Per leggere l’intervista in esclusiva de “Il Mediano Sport” a Angelo Ciccone clicca qui