CONDIVIDI

  
 Nuovi partner si legano al progetto della società biancorossa
Nuovo botto di mercato per l’Olympic Salerno. La società biancorossa ha raggiunto l’accordo per il tesseramento dell’attaccante classe 1988 Gianluigi Orabona. Il neo calciatore dell’Olympic Salerno ha esordito all’età di diciassette anni nel torneo di Promozione con la maglia del Dragonea, siglando nel solo girone di ritorno ben nove reti. Nella stagione successiva il passaggio al Vietri Baia del presidente Soglia prima della definitiva consacrazione con la casacca del Valentino Mazzola con cui ha messo a segno ben trentacinque reti in due stagioni. Orabona ha già indossato il colori biancorossi prima del suo passaggio nel torneo di Promozione toscana con la casacca del Laterina Calcio. “Sono molto contento – afferma lo stesso Orabona – di tornare ad indossare i colori dell’Olympic Salerno. Ho fatto una scelta di vita, decidendo di tornare nuovamente a casa. La corte serrata del presidente Pisapia ha fatto si che accettassi senza alcun problema la sua offerta. In casa Olympic Salerno c’è grande organizzazione, speriamo di fare bene e regalare grandi soddisfazioni al nostro massimo dirigente”. Sul piano delle sponsorizzazioni l’Olympic Salerno comunica di aver rinnovato la collaborazione con il Corriere Espresso GLS e con l’Associazione ADA per assistenza agli anziani. Inoltre affiancheranno la società del presidente Matteo Pisapia anche la trattoria di mare “U’ Chevalier” e l’Ormeggio Autuori. Nella trattoria di mare “U’ Chevalier” tradizione e modernità si intrecciano nel locale più storico di Marina di Vietri sul Mare (già famoso nel recente passato col nome Risorgimento), dove da anni con puntualità e dedizione si ritrovano gli elementi distintivi che caratterizzano i colori, gli odori, la buona tavola e l’eleganza della Costiera Amalfitana. L’esperienza nel settore della ristorazione, il sentimento e la passione per Salerno e per la Costiera Amalfitana, la scelta dei particolari, la capacità di unire la buona cucina e la musica dal vivo, sono le principali caratteristiche di Antonio Di Mauro, gestore della trattoria di mare “U’ Chevalier”. Altro partner che si è legato al progetto dell’Olympic Salerno è l’Ormeggio Autuori che inizia la sua attività nel lontano 1965 con alcune boe nel porto di Salerno. Sicuramente l’Ormeggio Autuori è tra i più antichi tra i pontili del prolungamento del Molo Manfredi, deve l’attività a Tonino Autuori che ha conosciuto la vita del mare a soli 4 anni ed ancora oggi gestisce insieme ad i figli ed alcuni collaboratori con grande passione e scrupolosità l’ormeggio. Dal 24 agosto sono aperte le iscrizioni a tutti i corsi della Scuola Calcio Olympic Salerno con la novità della Scuola Calcio Femminile rivolto a bambine dai 5 ai 10 anni con gruppi formati esclusivamente da piccole atlete. I corsi della Scuola Calcio Olympic Salerno prenderanno il via a partire dal prossimo 7 settembre. Per Maggiori info 3288090105 oppure www.olympicsalerno.it La società biancorossa ricorda, infine, di aver già perfezionato il nuovo piano marketing, in vista della prossima stagione sportiva, consultabile al seguente indirizzo: www.olympicsalerno.it/partnership.php Tra le tante novità spicca l’Olympic Coupon, un carnet con oltre 100 euro di sconti offerti dai partner dell’Olympic Salerno. Stuzzicante anche l’idea della “Olympic fan”, una tessera creata ad hoc per i sostenitori dell’Olympic Salerno che, con una quota di 200 euro, permetterà di ricevere un kit di abbigliamento e gadget biancorossi.

Tutte le informazioni sull’Olympic Salerno sono disponibili sul sito internet www.olympicsalerno.it 

  Ufficio stampa Olympic Salerno   www.olympicsalerno.it
press@olympicsalerno.it 

Alessandro Luciani