CONDIVIDI

Il direttore generale Salvatore Mezzacapo ne è sicuro: “Non esiste in queste categorie uno staff così competitivo come quello della Real Maceratese”  
Non si ferma un attimo, poiché sa che curare i particolari è fondamentale per costruire un’annata da ricordare. Il direttore generale Salvatore Mezzacapo si è buttato a capofitto nell’avventura con la Real Maceratese ed ogni giorno fa la spola tra Marcianise e Macerata Campania, intento a migliorare l’organizzazione e la programmazione della società grazie alla sua esperienza sviluppata in categorie superiori.

Le ultime due settimane sono state costellate dalla presentazione dello staff ufficiale e dell’acquisto di diversi calciatori, così il dg dichiara: “Abbiamo ufficializzato uno staff adeguato alla categoria, con un nome come Francesco Costantino nel ruolo di team manager e segretario. E’ una persona altamente qualificata, che ha tanta esperienza alle spalle in categorie superiori e di sicuro ci darà una grossa mano dal punto di vista burocratico ed organizzativo. Attualmente credo che non c’è uno staff così competitivo come questo, con gente perbene come il presidente Andrea Guida, il vice Giuseppe Iannotta e l’allenatore Giuseppe Cicala che stimo tantissimo”.

Sabato sono arrivati gli ultimi due acquisti e Mezzacapo non può essere che soddisfatto: “Io ed il direttore sportivo Emanuele Mangeli stiamo attrezzando una squadra molto competitiva. L’obiettivo è sempre lo stesso: raggiungere una salvezza il più presto possibile. Anche se le altre squadre si stanno rinforzando, daremo il massimo per conquistare il traguardo prefissato dal club. Penso che oggi la rosa è quasi completa, mancano uno, due giocatori ma aspettiamo prima di vedere come vanno i primi dieci giorni di preparazione e poi ci muoveremo in tal senso”.

 DOMENICO VASTANTE

UFFICIO STAMPA A.S.D. REAL MACERATESE