CONDIVIDI

 

MACERATA CAMPANIA – Il mercato sta animando la Real Maceratese. Dopo gli acquisti e le conferme dei giorni precedenti, Il direttore generale Salvatore Mezzacapo ed il direttore sportivo Emanuele Mangeli stanno velocizzando i tempi per chiudere altre trattative di mercato, in maniera tale da mettere a disposizione del tecnico Giuseppe Cicala una rosa completa.

Entusiasta dell’avvicinarsi di un nuovo campionato è il vice presidente Giuseppe Iannotta: “Sta per iniziare un’altra stagione che spero sia un po’ meglio dell’anno scorso. Punteremo su molti giovani e speriamo di fare un grande lavoro a partire dalla scuola calcio e per finire alla prima squadra. Stiamo cercando di crescere. L’anno scorso abbiamo imparato tanto, ci sono stati dei sbagli e delle cose buone. Ora siamo pronti per iniziare una nuova avventura”.

Si riparte dalla salvezza diretta della stagione 2014-2015: “L’anno scorso abbiamo conquistato la permanenza in Promozione senza passare per i play-out. In questa stagione puntiamo di arrivare tra i primi sei posti. Per noi è un grandissimo obiettivo che ci siamo prefissati. Speriamo di toglierci qualche grande soddisfazione per tutti quanti, sia per i giovani che per la società che sta facendo grossi sacrifici”.

In conclusione il noto dirigente del team maceratese parla del suo legame con Giuseppe Cicala: “Più che allenatore, per me Peppe è un grande amico. Ci rispettiamo a vicenda. L’ho cresciuto io sia calcisticamente sia nell’azienda. Non si poteva che ripartire da lui, in una società che ha cambiato molto, con diversi ingressi a livello societario, molti più competenti. Nulla togliere ai vecchi dirigenti, dei gran signori, ma abbiamo dovuto cambiare. Sono stati fatti più rinforzi per creare una società come dio comanda”.

 

 

UFFICIO STAMPA A.S.D. REAL MACERATESE