CONDIVIDI

foto gif_oly

Vittoria esterna per la formazione Juniores dell’Olympic Salerno che supera in trasferta la Giffonese per quattro reti ad uno nel match valido come ottava giornata di ritorno del torneo regionale di Attività Mista. Mister Sica deve rinunciare per questo incontro allo squalificato Picariello ed agli infortunati Bassi, Provenza, Grillo e Sersante ma conferma il modulo 4-3-3. Spazio dunque a Caravano in porta linea difensiva composta da Bisogno, D’Elia, Saviello e Citro, terzetto di centrocampo composto da Bruno, Donnarumma (entrambi al rientro dopo la squalifica) e Ciardiello. In avanti spazio al tridente formato da Brancaccio, Altimari e Minutolo. Nella prima frazione di gioco l’Olympic Salerno si rende pericolosa in diverse occasioni. Al 20’ ci prova Minutolo con un preciso pallonetto che scavalca anche il portiere di casa Romeo ma termina di poco alto. Al 26’ nuova azione degna di nota dei biancorossi: Altimari elude la marcatura di un difensore avversario e lascia partire una gran conclusione a giro che viene parata dall’estremo difensore della Giffonese. Al 30’ ci prova Bruno dalla distanza. Al 37’ grande azione di Francesco Brancaccio che semina tre avversari sull’out sinistro ma, arrivato sul fondo, preferisce tirare da posizione defilata anziché servire al centro dell’area tre compagni ben appostati. La Giffonese dal canto suo si affida agli spunti dei vivacissimi Cataldo e Falivene, il portiere Caravano però rimane sostanzialmente inoperoso nella prima frazione di gioco. Nell’intervallo il tecnico Sica ridisegna lo scacchiere dei suoi inserendo Caporalello in mediana al posto di Citro con conseguente spostamento di Bisogno a sinistra e di Saviello a destra. Donnarumma viene arretrato al centro della difesa in coppia con D’Elia. Al 5’ minuto l’Olympic passa in vantaggio con Altimari che realizza così la sua ventiquattresima rete stagionale. Tuttavia sei minuti più tardi un’errata applicazione del fuorigioco consente alla Giffonese di trovare il pari con Cataldo che solo davanti a Caravano non sbaglia. A questo punto l’Olympic si lancia in avanti alla ricerca della rete vantaggio. Al 20’ ci prova Brancaccio la cui conclusione si perde di poco alta. Al 27’ una grande parata di piede di Romeo nega la gioia della rete a Minutolo. Dal canto suo la Giffonese agisce di rimessa e si rende pericolosa con un diagonale di Falivene che sibila a lato della porta difesa da Caravano. Al 32’ l’Olympic passa nuovamente in vantaggio: azione insistita di Francesco Brancaccio che resiste alla trattenuta di un avversario ed appena entrato in area di rigore lascia partire una precisa conclusione che non lascia scampo a Romeo. Al 35’ si rende pericolosa la Giffonese, Fasulo da ottima posizione colpisce male la sfera favorendo così l’intervento del portiere Caravano. Al 40’ l’Olympic chiude la gara con Altimari che realizza così la sua personale doppietta ed il suo venticinquesimo centro stagionale. Al 41’ esordio in maglia Olympic per il nuovo arrivato Ciccone che prende il posto di Francesco Brancaccio. Infine al 44’ Caporalello realizza la rete del definitivo quattro ad uno, riceve palla sul vertice sinistro dell’area di rigore e lascia partire una precisa conclusione nell’angolo opposto che non lascia scampo al portiere di casa. A fine gara lo stesso Caporarello ha una dedica speciale per la sua rete… “A Clarissa e Pietro”. Nel prossimo turno (nona giornata di ritorno del campionato regionale Juniores – girone H) impegno casalingo per l’Olympic Salerno che affronterà la Nocerina.

Questo infine il tabellino del match:

GIFFONESE : Romeo, Lanzillo, Tedesco, Cerino, Cannoniero (7’st Bilotti), D’Alessio, Cataldo, Di Vece, Fasulo, Falivene, Martano. ALL. : Forte

OLYMPIC : Caravano, Saviello, Citro (1’st Caporalello), Minutolo, Bruno (39’st Grimaldi), D’Elia (34’st Orilia), Bisogno, Ciardiello, Donnarumma, Brancaccio Fra. (41’st Ciccone), Altimari. A DISP. : Giannattasio. ALL. : Sica

ARBITRO : Marra di Agropoli

RETI : 5’st Altimari, 11’st Cataldo, 32’st Brancaccio Fra., 40’st Altimari, 44’st Caporalello

NOTE: Ammoniti Lanzillo, D’Alessio, Fasulo, Falivene per la Giffonese.

 

Tutte le informazioni sull’Olympic Salerno sono disponibili sul sito internet www.olympicsalerno.it

 

Ufficio stampa Olympic Salerno

www.olympicsalerno.it