CONDIVIDI

foto oly_rpo

Quarta vittoria consecutiva per la formazione juniores dell’Olympic Salerno che allo stadio “Settembrino” di Fratte supera per tre reti ad uno il Real Pontecagnano nella quinta giornata di ritorno del campionato di categoria. Un successo prezioso per i giovani biancorossi che rinsaldano il quarto posto in classifica ed ora guardano alle prime posizioni della graduatoria, alla vigilia della delicata gara in programma nel prossimo turno a Maiori contro il Costa d’Amalfi. Il tecnico della juniores Sica schiera per l’occasione la sua squadra con il modulo 4-3-3 ed è costretto a rinunciare ad Altimari e Massaro, fermati dal Giudice Sportivo dopo la sfida con il Miranda. Allo stesso tempo mister Sica può contare nuovamente sul portiere Caravano al rientro dopo la squalifica, su Minutolo e Francesco Brancaccio che erano indisponibili nello scorso turno di campionato contro il Miranda e sul recupero degli infortunati Bisogno, Grillo, Ciardiello, Antonio Brancaccio ed Orilia. L’Olympic Salerno si rende subito pericolosa all’undicesimo con una conclusione di Provenza che si perde però al lato della porta difesa da Gigandino. Al 13’ la formazione biancorossa passa in vantaggio: corner di Bruno, sponda aerea di Picariello e girata di Minutolo che non lascia scampo al portiere ospite. Al 20’ arriva anche il raddoppio per la formazione biancorossa: fuga sulla corsia destra di Grillo e preciso assist per la testa di Minutolo. Il capitano biancorosso non sbaglia, mette a segno la sua personale doppietta e festeggia il nono centro stagionale. Al 26’ ci prova Grillo con una forte conclusione che viene salvata però dall’ottimo intervento di Gigandino. Il Real Pontecagnano si fa notare con una botta da fuori di Cascino che non crea problemi a Caravano. Al 42’ arriva anche la terza rete per l’Olympic Salerno con Francesco Brancaccio che si inserisce tra le maglie della difesa ospite e trafigge imparabilmente Gigandino. Nella ripresa, forte del vantaggio acquisito, mister Sica risparmia i diffidati Bruno e Donnarumma lanciando nella mischia Ciardiello ed Antonio Brancaccio. I biancorossi restano però ben presto in dieci uomini a causa dell’espulsione per doppia ammonizione rimediata da Picariello. È il momento più difficile della gara per i biancorossi che al 21’ subiscono il 3-1 ospite su calcio di rigore realizzato da A. Iuliano. Per far fronte all’emergenza mister Sica decide di passare al 4-4-1 schierando Orilia nel ruolo di terzino destro ed inserendo De Michele al posto di Minutolo. I biancorossi tornano nuovamente padroni del campo e si rendono pericolosi in più occasioni, in particolare con uno scatenato De Michele. Al 41’ l’Olympic Salerno colpisce anche un palo: azione di contropiede e precisa conclusione di Grillo che si infrange sul legno della porta difesa da Gigandino. Infine al 46’ una bella parata di Caravano su conclusione da fuori area di De Vivo nega la gioia del gol al Real Pontecagnano.

Questo infine il tabellino del match:

OLYMPIC: Caravano, Saviello, Bisogno, Minutolo (11’ st De Michele), Picariello, D’Elia, Provenza (16’ st Orilia), Bruno (1’ st Ciardiello), Donnarumma (1’ st Brancaccio Ant.), Brancaccio Fra., Grillo. A DISP: Giannattasio, Citro, Grimaldi. All. Sica

REAL PONTECAGNANO : Gigandino, De Vivo, Cesaro A., Ruggiero, Iuliano L., De Rosa (1’ st Russo), Mercadante V., Mercadante A. (1’ st Nigro), Iuliano A., Cascino (15’ st Sagarese), Parisi. All. Cesaro M.

ARBITRO : Ferrara di Salerno

MARCATORI: 13’ e 20’ pt Minutolo, 42’ pt Brancaccio Fra. , 21’ st Iuliano A. (rig.)

NOTE: Ammoniti Bisogno, Caravano, Brancaccio Ant., Orilia per l’Olympic Salerno, Mercadante V., Cascino, Sagarese, Ruggiero per il Real Pontecagnano. Espulso al 13’ st Picariello (Olympic Salerno) per doppia ammonizione.

 

Tutte le informazioni sull’Olympic Salerno sono disponibili sul sito internet www.olympicsalerno.it

 

Ufficio stampa Olympic Salerno