CONDIVIDI

Biancorossi sconfitti per tre a zero sul campo del Picciola

formazione contro Picciola

Sconfitta esterna per l’Olympic Salerno che viene superata con un netto e perentorio tre a zero dal Picciola. Non è bastato il cambio in panchina, con il ritorno di mister Marinari per poter centrare il primo risultato positivo stagionale alla formazione salernitana. Il nuovo tecnico della formazione salernitana le ha provate davvero tutte pur di dare una svolta alla gara senza però ottenere i risultati sperati. Al 53’ Marinari ha deciso di togliere dalla mischia Pastore e Memoli ed ha inserito Berardinelli e Picariello. In questo modo il trainer dell’Olympic Salerno ha spostato Sandrigo nel ruolo di attaccante proprio insieme al neo entrato Berardinelli. Ci si è messa poi anche la Dea Bendata a voltare le spalle all’Olympic Salerno.

mister Marinari

Al 60’ infatti Salvato è stato costretto a lasciare il posto a Bisogno a causa di una botta alla caviglia destra che non gli ha permesso di restare in campo. Le sue condizioni saranno ora valutate con attenzione in settimana dallo staff sanitario della società biancorossa. Problemi muscolari nel corso del match sono stati avvertiti anche da Abate verso il 70’ minuto, il calciatore dell’Olympic Salerno è rimasto comunque stoicamente in campo. Mister Marinari aveva già effettuato le tre sostituzioni a sua disposizione ed è per tale motivo che, come detto, Abate è rimasto in campo per non lasciare in dieci uomini i propri compagni. Sul finire del match comunque l’Olympic Salerno è comunque rimasta in dieci uomini. Al 92’ minuto infatti è stato espulso il capitano Mora. Nel prossimo turno di campionato (ottava giornata del campionato di Promozione – Girone D) l’Olympic Salerno sarà di scena allo stadio Figliolia di Baronissi contro la Real Aversana in un vero e proprio scontro diretto per la salvezza.

sandrigo

Questo infine il tabellino del match

Picciola: Miano, Esposito, Panciulo (30’ Avino), D’Andria, Carbone, D’Auria, Viscido (62’ D’Andria), Amato, Peluso, Fortino, Curci. All. Trezza

Olympic Salerno: Amendola, Salvato (60’ Bisogno), Sandrigo, Mora, Trapani, De Maio, Massaro, Abate, Memoli (53’ Picariello), Pastore (53’ Berardinelli), Caserta. All. Marinari

Arbitro: Terracciani di Napoli (Lippiello – Iandolo di Avellino)

Note: Espulso Mora (Olympic Salerno) al 92

 

Tutte le informazioni sull’Olympic Salerno sono disponibili sul sito internet www.olympicsalerno.it

 

Ufficio stampa Olympic Salerno

www.olympicsalerno.it

press@olympicsalerno.it

Alessandro Luciani