CONDIVIDI

EUROPA-LEAGUE

Turno favorevole per quasi tutte le italiane. Il quarto turno vede Inter, Napoli e Fiorentina con un piede ai sedicesimi, più complicata la situazione del Torino.

Il Napoli batte 3-0 lo Young Boys e vola al primo posto nel girone. Per via degli scontri diretti a Praga basterà il pari per andare ai sedicesimi.

L’Inter soffre ma riesce a strappare un punto nel catino di Sant Etienne. Dopo il vantaggio di Dodò, i padroni di casa hanno pareggiato nel secondo tempo. Ai nerazzurri basterà un pari in casa col Dnipro nel prossimo turno per passare ai sedicesimi.

La Fiorentina pareggia 1-1 contro il Paok e vola ai sedicesimi matematicamente. Dopo lo svantaggio, Pasqual su punizione porta la sua squadra al prossimo turno con due partite d’anticipo. A Guingamp basterà il pari per essere primi nel girone.

Situazione più complicata per il Torino. La sconfitta di Helsinki ha complicato i piani della squadra di Ventura. Nel prossimo turno vittoria d’obbligo contro il Club Brugge per alimentare sogni qualificazione.

La Redazione