CONDIVIDI

volla 1

Nell’ultima gara della prima parte del campionato di eccellenza, di mercoledì 9 aprile 2014, con i primi verdetti già delineati, la Virtus Volla ha salutato i suoi tifosi con una cinquina incontrando al comunale di Volla il Mari Football Club, fanalino di coda del girone. Per l’occasione il mister dei padroni di casa, De Marino, ha lasciato a riposo la maggior parte dei titolari schierando le seconde linee. Il primo tempo della partita è stato quasi un allenamento tra le due compagini ed ha riservato poche emozioni, con la squadra di casa un po’ svogliata e gli ospiti che hanno ben resistito, mostrando anche qualche spunto interessante. Poi, nel secondo tempo non c’è stata storia, anche se per sbloccare la situazione ci è voluto un calcio di rigore assegnato dall’arbitro per un atterramento in area da tergo di Marotta che stava involandosi da solo verso il portiere. Dopo lo sblocco del risultato è venuta fuori, quasi prepotente, la differenza di categoria tra le due squadre, con la Virtus Volla che ha affondato il coltello nel burro per ben cinque volte ed ha colpito tre volte i legni della porta degli ospiti.

Virtus Volla Mari 5-0

Il Tabellino:

Virtus Volla: 1.Pica; 2.Pecorella; 3.D. Avolio; 4.Amoroso; 5.Silvestro; 6.Ferrara (dal 61’ Pellino); 7.Piscopo (dal 58’ Minichino); 8.Del Gaudio; 9.Saviano; 10.Marotta; 11.Giordano (dal 65’ Ferone); 12.Manfredonia; 13.Minichino; 14.Raia; 15.Pellino; 16.Ferone; 17.De Marino; 18.Margiotta.

Allenatore: De Michele

Mari Football Club 1.Fratellanza; 2.Cozzolino; 3.Augusto; 4.Cantone; 5.De Biase (dal 58’ Adesivo); 6.Agulera (Ruggiero dal’inizio del secondo tempo); 7.Di Lorenzo; 8.Amoroso; 9.Frallicciardi (dal 60’ Nardi); 10.Vacca; 11.M. Esposito; 12.D’Antonio; 13.Nardi; 14.Di Nola; 15.Ruggiero; 16.Incoronato; 17.Bagnati; 18.Adesivo

Allenatore: Margiotti

Arbitro: Blando Giovanni (di Caserta)

Le reti nel secondo tempo:

Marotta al 10’ (rigore); Giordano (12’); Ferrara (15’); Saviano (25’); Marotta (32’).

La cronaca:

Al 3’ tiro di Saviano su cross di Marotta. All’8’ tiro a giro di Di Lorenzo con palla che lambisce il palo alla sinistra di Pica. Al 10’ cross di D’Avolio, colpo di testa di Giordano con la palla che va fuori di poco sopra la traversa. Al 12’ rovesciata di Marotta, fuori. Al 13’ tiro da fuori aerea di Amoroso, alta sulla traversa. Al 20’ calcio di punizione da 30 metri di Marotta con la palla che lambisce il palo alla sinistra del portiere. Al 23’ Giordano fallisce il gol del vantaggio mandando fuori da pochi passi dalla linea di porta. Al 40’ per ben due volte il portiere della squadra avversaria respinge i tentativi di Marotta di portare in vantaggio la Virtus Volla.

Al 46’ tiro fuori di Giordano. Al 51’ bel tiro dalla distanza di Marotta con respinta a pugni di Fratellanza e palla in angolo. Al 55’ calcio di rigore per la Virtus Volla per atterramento di Marotta da parte di De Biase. Tiro di Marotta, palla a sinistra e portiere a destra. Al 57’ Rete di Giordano che raccoglie un rimpallo della difesa su azione insistita di Marotta. Al 60’ Ferrara su calcio d’angolo e svetta di testa in area e mette la palla in rete. Al 25’ Saviano dopo uno slalom in area evita anche il portiere e mette la palla in rete. Quattro a zero. Al 32’ Marotta fa la doppietta. Prima della fine della partita, c’è ancora tempo per prendere due volte i legni della porta del Mari con Ferone e Marotta. Poi, al novantesimo l’arbitro decreta la fine della partita e con essa la fine della prima parte del campionato.

La Virtus Volla chiude al quarto posto la prima parte del campionato a 59 punti, dopo la Frattese (69) il Quarto (67) e lo Stasia (60). 18 sono le partite vinte, 5 perse e 7 pareggiate. Lo score conta 62 reti fatte (secondo attacco del girone) e 35 subite. E adesso sotto con i Play-Off. Si comincia il 4 maggio a S. Anastasia.

Egidio Perna